FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3881542
Home » Scuola » Sciopero generale 6 maggio, il Centro Iniziativa Democratica Insegnanti è con la CGIL

Sciopero generale 6 maggio, il Centro Iniziativa Democratica Insegnanti è con la CGIL

Avere a cuore le sorti della scuola e investire nell'istruzione e nella cultura, sono tra le richieste del Cidi che condivide le ragioni della protesta della CGIL.

04/05/2011
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo di seguito il comunicato con il quale il Cidi dichiara la propria adesione allo sciopero generale proclamato dalla CGIL per venerdì 6 maggio.

__________________

Centro Iniziativa Democratica Insegnanti
Scioperare perché

 

Perché vogliamo bene alla scuola pubblica. Perché avere cura della scuola, arricchirla e farla crescere, fa bene a tutti. Perché non vogliamo pagare ancora, con altri tagli. Perché, ancora una volta, vogliamo dire basta, e vogliamo farlo con tutti gli altri lavoratori, in uno sciopero generale. Perché vogliamo un paese che investa nell'istruzione e nella cultura. Perché in questi 150 anni la scuola è stata un fattore di integrazione e di emancipazione, di crescita e di progresso. Perché è dalla scuola che occorre ripartire. Perché vogliamo guardare avanti. Perché siamo orgogliosi del nostro lavoro. Perché siamo stanchi di essere insultati. Perché siamo la scuola della Costituzione.

Per tutte queste ragioni, il 6 maggio saremo con la CGIL.

Roma, 2 maggio 2011

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook