FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3897906
Home » Scuola » Sciopero 24 novembre 2012: la FP CGIL è con i lavoratori della scuola

Sciopero 24 novembre 2012: la FP CGIL è con i lavoratori della scuola

Il Segretario generale della Funzione Pubblica CGIL, Rossana Dettori, scrive a Domenico Pantaleo.

23/11/2012
Decrease text size Increase  text size

Al Segretario Generale FLC CGIL

Caro Mimmo,
con enorme dispiacere ti comunico la mia personale indisponibilità a partecipare alla manifestazione che la Federazione che dirigi organizzata per domani a Roma, in coincidenza con lo sciopero generale proclamato.

Domani mattina stessa partirò per il sud Africa dove parteciperò, insieme ad una delegazione della Fp Cgil Nazionale, al congresso mondiale del sindacato dei servizi pubblici ISP.

Ovviamente ho già provveduto a sollecitare le compagne ed i compagni della segreteria e del centro nazionale ad essere in piazza con la FLC in quella che giudico una manifestazione importantissima per il tenore delle rivendicazioni che intende rappresentare, per l'allarme sociale che prova a lanciare ancora una volta da una piazza.

Io  credo che insieme ai temi dell'universalità del diritto alla salute e all'assistenza quello del diritto ad una scuola pubblica, di qualità ed accessibile da tutti i cittadini sia una delle questioni sulle quali irrimediabilmente dovranno interrogarsi i governi futuri, atteso che, e condivido in questo le tue riflessioni, il Governo dei "tecnici" ha ormai assunto una linea demolitrice dei servizi pubblici che, temo, caratterizzerà anche l'ultimo scorcio di una legislatura (che spero finisca il prima possibile).

A tutte le compagne ed i compagni della Flc Nazionale, alle tue articolazioni territoriali, alle donne ed agli uomini che saranno con voi domani in piazza va il sincero e incondizionato appoggio di tutta la Funzione Pubblica Cgil, delle donne e degli uomini che lavorano nei servizi pubblici e che, come coloro che lavorano nel sistema formativo, sanno qual è il devastante punto di approdo sul quale l'insieme delle politiche neoliberiste intendono condurre il Paese.

Vorrei poterti dire "ad maiora", ma temo, ancora una volta, che il saluto più appropriato, più realistico in una condizione di simile difficoltà sia un  "arrivederci alla prossima manifestazione", perché, questo è certo, nessuno di noi è disposto ad arretrare di fronte a tutto ciò.

Cari saluti.

La Segretaria Generale Fp Cgil
Rossana Dettori

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook