FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3896506
Home » Scuola » Sciopero 12 ottobre 2012: gli appuntamenti in piazza

Sciopero 12 ottobre 2012: gli appuntamenti in piazza

Docenti e personale educativo, assistenti amministrativi e tecnici, collaboratori scolastici, dirigenti scolastici, lavoratori precari e della formazione professionale attraverseranno le vie di molte città per far conoscere le ragioni all'origine dello sciopero.

10/10/2012
Decrease text size Increase  text size

I lavoratori della scuola statale e non statale e della formazione professionale si asterranno dal lavoro per l'intera giornata di venerdì 12 ottobre. Molte le manifestazioni in programma in diverse città italiane, spesso insieme agli studenti.

Manifesto e volantini - Tutto sullo sciopero

Qui di seguito l'elenco provvisorio e in costante aggiornamento delle iniziative previste.

_________________

sciopero-scuola-12-ottobre-2012-hp2Abruzzo. Sit-in regionale a Piazza Italia sotto la Prefettura di Pescara dalle ore 11. L'Aquila ore 9 corteo di protesta insieme agli studenti, dal polo scolastico di Colle Sapone a  Piazza Duomo nel centro storico della città.

Basilicata. Manifestazione regionale a Potenza, con partenza da Piazza Don Bosco alle ore 9.00 con arrivo a Piazza Matteotti.

Campania. Manifestazioni provinciali con gli studenti. Napoli ore 9.00 Piazza Mancini, presso statua di Garibaldi. Avellino ore 9.00 Piazza d'Armi. Benevento ore 9.00 Piazza Risorgimento. Caserta ore 10.00 Davanti Prefettura , Piazza Vanvitelli. Salerno ore 9.00 Stazione Ferroviaria. Per saperne di più.

Emilia Romagna. Manifestazione provinciali. Bologna/Imola piazza tematica ore 9/13 Piazza del Nettuno. Ore 11 una delegazione sarà ricevuta dal Prefetto. Interventi. Studenti in piazza con iniziative, flash mob e volantinaggio. Piacenza presidio ore 10,30 presso Ufficio Scolastico Territoriale, borgo Faxhall. Studenti in corteo. Parma presidio ore 9/10 davanti alla Prefettura con distribuzione di materiale informativo e mele “la scuola è alla frutta”. Partecipazione attivo dei delegati presso ITIS Parma. Reggio Emilia presidio ore 9/13 Piazza della Vittoria. Interventi e distribuzione mele “la scuola è alla frutta”. Studenti in corteo da Teatro Ariosto. Modena presidio ore 9,30 davanti alla Prefettura. Una delegazione parteciperà all’assemblea nazionale dei delegati FIOM. Ferrara presidio Piazza Municipale ore 10,30. Studenti in piazza. Interventi. Ravenna presidio Piazza dell’Aquila ore 10/12. Iniziative di musica con gli sbandieratori. Interventi di studenti e personale della scuola. Forlì presidio ore 11 davanti alla Prefettura. Flash mob. Cesena presidio ore 10,30/12,30 presso i Giardini Pubblici. Musica, canti di lotta e del lavoro, interventi, scambio di libri. Studenti in corteo. Rimini presidio ore 9,30/13 Piazza Cavour. Studenti in piazza.

Friuli Venezia Giulia. A Pordenone, sit-in ore 11.00 presso la Prefettura e corteo degli studenti con concentramento alle ore 9.00 davanti al Teatro Concordia. Udine. Doppio appuntamento il giorno dello sciopero e quello seguente. Venerdì 12 ottobre a Cervignano del Friuli presso il Teatro Pasolini ore 20.45 concerto della Grande orchestra Jazz città di Udine. Sabato 13 ottobre si replica al Teatro Palamostre, Piazzale Diacono a Udine alle ore 20.45. Per saperne di più. A Trieste dalle ore 9.30 alle 11.30 presidio in Piazza della Borsa.

Lazio. Il concentramento dei lavoratori per Roma e le province del Lazio è a Piazza dell’Esquilino (dietro S. Maria Maggiore) alle ore 9,00. Il corteo confluirà con quello degli studenti e raggiungerà Piazza SS. Apostoli, dove è previsto il comizio finale con gli interventi di Domenico Pantaleo, Segretario generale FLC CGIL e di Claudio di Berardino, Segretario generale CGIL Roma e Lazio. Per saperne di più.

Lombardia. Manifestazione regionale a Milano con partenza alle ore 9.30 da L.go Cairoli per poi raggiungere il Palazzo della Regione dove ci saranno interventi dal palco. Per saperne di più.

Marche. Iniziative e grande fermento in tutte le cinque province assieme agli studenti medi: ad Ancona concentrazione davanti all'USP alle 9.30 e corteo fino ai palazzi della Regione con consegna delle rivendicazioni di lavoratori e studenti ai Parlamentari eletti nella provincia ed alla Presidente della prima commissione consiliare istruzione della regione. A Pesaro manifestazione in piazzale Lazzarini alle 8.30. Nella provincia di Ascoli Piceno appuntamento a San Benedetto alle ore 9.00 davanti al Comune, corteo assieme agli studenti e incontro con i politici locali. A Fermo partenza del corteo alle ore 9.00 dal Liceo Scientifico fino al Palazzo della Provincia. A Macerata partenza del corteo da Piazza della Vittoria fino a Piazza Cesare Battisti.

Piemonte. A Torino dalle ore 10.00 alle 12.00 assemblea pubblica davanti alla sede RAI. Alessandria. "Uno sciopero al cinema": la visione del film Il rosso e il blu di G. Piccioni per riflettere sulla scuola italiana di oggi. Appuntamento alle ore 17 al cinema Macallè, Via Marsala, 1 a Castelceriolo. Asti. Ore 10.00-12.00, presidio in Prefettura con volantinaggio. Verbania. Ore 9.30-11.30, assemblea presso la "Casa della Resistenza". Novara. Ora 10.00-12.00, assemblea pubblica e presidio presso la Prefettura. Vercelli. Presenza in Piazza Cavour (giorno di mercato) dalle ore 10.00 alle 12.00 con gazebo e volantinaggio in centro. Una delegazione si recherà dal Prefetto per consegnare il testo sulle motivazioni dello sciopero.

Puglia. A Bari, ore 9.00 sit-in presso l'Ufficio scolastico regionale, Via Castromediano. Bat. Ore 10,30 assemblea pubblica a Barletta aperta presso la sala San Francesco in Via Milano con Coordinamento Precari, Movimento degli Studenti e Coordinamento Genitori Democratici. Brindisi. Ore 9.00 corteo con partenza dal piazzale antistante il Tribunale, con gli studenti dell'UDS. Il corteo attraverserà la città fino a Piazza della Vittoria, dove si terrà un'assemblea pubblica. Foggia. Manifestazione e corteo con concentramento ore 10 al Parco Volontari per la Pace. Comizi ore 12 all'isola pedonale di Corso Vittorio Emanuele. Lecce. Alle ore 11.00 la FLC CGIL sarà presente con un presidio in Piazza Sant'Oronzo. Taranto. Ore 10.00 manifestazione in Piazza Sicilia, poi appuntamento alle 11.30 davanti l'Ufficio Scolastico Provinciale.

Sicilia. Palermo ore 9.00, Piazza Massimo. Agrigento ore 8.45, Piazza Cavour. Messina. Manifestazione provinciale a Barcellona Pozzo di Gotto insieme alla Rete degli Studenti. Il corteo partirà alle 9.00 dal Palazzetto dello Sport "Nino Alberti" di Via Falcone e si concluderà in piazza Duomo, dove si terrà un sit-in. Caltanissetta ore 9.00, Via Nino Martoglio. Catania ore 9.00,  presidio e punto di raccolta a  Piazza Stesicoro da dove si muoverà il corteo della FLC CGIL per ricongiungersi a quello degli studenti e raggiungere la sede dell'USP di Catania. Enna. Corteo degli studenti con partenza alle ore 9.00 da Castello di Lombardia. La manifestazione terminerà a Piazza San Francesco, con intervento programmato della FLC CGIL provinciale. Mazara del Vallo ore 9.00, Piazza della Repubblica. Ragusa ore 9.30, Piazza San Giovanni. Siracusa ore 9.00, Piazza Pantheon. Trapani ore 9.00, Piazza Vittorio Veneto manifestazione organizzata con gli studenti e corteo che terminerà alla Villa Margherita, dove avrà luogo un incontro-dibattito. Vittoria (Ragusa) ore 9.00, Piazza Stazione. Per saperne di più.

Sardegna. Manifestazione regionale insieme agli studenti a Cagliari ore 9.30 da Piazza Repubblica a Viale Trieste sede dell'Assessorato Regionale della Pubblica Istruzione. Per saperne di più.

Toscana.  Manifestazione regionale a Firenze ore 9.30 concentramento in Piazza S. Firenze angolo Via de' Gondi e poi la catena umana si dipanerà per le strade del centro storico fino ad arrivare in Prefettura.

Valle d'Aosta. Presidio ad Aosta dalle ore 9.00 alle ore 15.00, Biblioteca regionale angolo Via Aubert.

Veneto. Concentramento ore 10.00 a Venezia Campo S. Geremia e corteo fino alla Direzione regionale del Veneto.

Cosenza. Sit-in alle ore 9.30 in Piazza 11 Settembre a ridosso del Palazzo del Governo con interventi dei lavoratori della scuola e degli studenti. I motivi dello sciopero saranno esposti al Prefetto al quale è stato già chiesto un incontro. Alcuni docenti al termine della manifestazione terranno delle lezioni all'aperto con tutti gli studenti.

Genova. Manifestazione con corteo, ore 9.30 da Piazza Raibetta a Largo Pertini dove si terrà il comizio conclusivo.

Terni. Sit-in di protesta davanti alla Prefettura dalle ore 10 alle 12. Nello stesso giorno ci sarà una manifestazione studentesca organizzata dalla Rete degli Studenti Medi di Terni.

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook