FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3880294
Home » Scuola » Riduzioni orarie negli istituti tecnici e professionali: ancora un colpo all'offerta di istruzione

Riduzioni orarie negli istituti tecnici e professionali: ancora un colpo all'offerta di istruzione

Disponibili gli schemi dei decreti interministeriali in attesa del parere del CNPI

16/03/2011
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il Ministero ha inviato, assieme alla Circolare sugli organici, la nota 271/11 che trasmette gli schemi di Decreti Interministeriali per la riduzione a 32 ore dell'orario settimanale nelle classi III degli Istituti professionali e nelle classi III, IV e V degli Istituti tecnici.

E' sicuramente "irrituale" che si forniscano indicazioni per l'applicazione di tali riduzioni mentre il Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione deve ancora esprimere il proprio parere, peraltro dichiarato obbligatorio anche dalle ordinanze del TAR dello scorso anno.

Si tratta di due provvedimenti che sintetizzano la logica della riforma epocale del Ministro Gelmini: tagli e solo tagli, con una impostazione classista che scarica sui tecnici e professionali e perfino sulle classi terminali, la stragrande maggioranza dei quasi 10.000 tagli previsti per la scuola superiore.

Per quanto ci riguarda, ribadiamo il nostro impegno nella tutela del personale, attivando tutte le azioni, comprese quelle legali, per evitare lo scempio che si prefigura.

Servizi e comunicazioni

Scuola bene comune
Manifesto per la scuola aperta a tutti e a tutte
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2017/2018
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook