FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3843009
Home » Scuola » Restituzione alle scuole degli accantonamenti versati, la nota del Ministero

Restituzione alle scuole degli accantonamenti versati, la nota del Ministero

A seguito del parere del Consiglio di Stato (Sezione III - n. 2275/2007) il Ministero comunica che i revisori dei Conti devono comunicare le somme versate dalle scuole.

29/11/2007
Decrease text size Increase  text size

Con nota prot. n. 2437 del 26 novembre 2007, il Ministero della Pubblica istruzione informa che, in forza del parere del Consiglio di Stato, secondo quanto già da noi anticipato con specifica nota sul sito, non sono applicabili alle istituzioni scolastiche le misure di contenimento della spesa ai sensi del DM 194 del 29 novembre 2002. Per cui le scuole non devono procedere ad alcun versamento anche se hanno proceduto all’accantonamento delle somme. Il Ministero dell’Economia ha invitato i propri revisori (o, in assenza, i revisori del Ministero della Pubblica Istruzione) a comunicare al Dipartimento della Ragioneria generale dello stato entro il 20 dicembre 2007 le somme versate ai sensi della legge finanziaria 2006 art. 1 comma 48.

Le istituzioni scolastiche capofila devono dare informazione della nota ai revisori rappresentanti il Ministero della Pubblica Istruzione.

Roma, 29 novembre 2007

Servizi e comunicazioni

IV Congresso nazionale FLC CGIL
IV Congresso nazionale FLC CGIL
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook