FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3908525
Home » Scuola » Pubblicata la circolare sulle iscrizioni per l'anno scolastico 2014/2015

Pubblicata la circolare sulle iscrizioni per l'anno scolastico 2014/2015

La FLC mette a disposizione il suo fascicolo di informazione e commento.

27/01/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il 10 gennaio scorso, il MIUR ha pubblicato la circolare 28/14 “Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2014/2015”.

Come tutti gli anni la FLC pubblica un fascicolo di approfondimento sulle iscrizioni con utili informazioni e commenti destinato alle famiglie e al personale scolastico tutto. Insieme al fascicolo pubblichiamo anche alcune schede di sintesi: infanzia, primaria, primo grado, secondo grado.

Una prima bozza della circolare, circa un mese fa, era stata oggetto di un incontro al MIUR che si era concluso con l’impegno di un ulteriore confronto su una nuova bozza che avrebbe tenuto conto dei rilievi, delle osservazioni e delle proposte messe sul tavolo dai sindacati. Cosa che non è avvenuta: ennesimo caso di relazioni sindacali quantomeno deficitarie.

Peccato, anche perché un ulteriore passaggio con le organizzazioni sindacali avrebbe potuto evitare, in un provvedimento complessivamente non pessimo,   alcuni punti poco chiari, non condivisibili o mancanti.

Occorre ad esempio salvaguardare la scelta dei genitori rispetto ai modelli orari della primaria; e non è sufficiente a tale scopo poter indicare in subordine uno o due altri istituti scolastici di gradimento.

Fissare al 31 maggio in modo rigidissimo rispetto agli anni precedenti la data di scadenza per le iscrizioni ai percorsi di istruzione per gli adulti costituisce un elemento di forte irrigidimento del tutto incoerente e disfunzionale alle esigenze di flessibilità e di modularità che caratterizzano quel settore.

Andrebbe di molto attenuata l’enfasi sull’istruzione parentale, tanto più se viene ancorata alla  nota del 4 gennaio 2014 che si riferisce ad un parere del Consiglio di Stato che non aveva per oggetto l’istruzione parentale.

E’ positivo l’indicazione di “evitare il ricorso ad eventuali test di valutazione quale metodo di selezione delle domande di iscrizione nei corsi sperimentali”, ma insufficiente in quanto tale è pratica deve essere evitata tout court anche per i corsi “normali”.

Non mancano gli aspetti positivi, tra i quali evidenziamo la soluzione trovata ad un problema serio, evidenziatosi lo scorso anno e denunciato dalla FLC, riguardo alla richiesta di immissione del codice fiscale per poter procedere all’iscrizione on line, circostanza che metteva in seria difficoltà i genitori immigrati irregolari, i cui figli però hanno diritto come tutti gli altri all’accesso all’istruzione. Difficoltà superata con una funzione di sistema che genera un “codice provvisorio” in attesa dell’immissione di quello definitivo.

Per fare l’iscrizione alle classi iniziali delle scuole di ogni ordine e grado, le famiglie devono prima registrarsi al link www.iscrizioni.istruzione.it e potranno farlo a partire dal 27 gennaio. Potranno poi effettuare l’iscrizione vera e propria dal 3 al 28 febbraio 2014.

Sono escluse dal sistema “Iscrizioni on line”  le scuole dell’infanzia, le scuole in lingua slovena, le scuole delle province di Aosta, Trento e Bolzano, i corsi per l’istruzione per gli adulti attivati anche presso le sezioni carcerarie. Per le scuole paritarie la partecipazione al progetto iscrizioni on line è facoltativa.

È questo il secondo anno delle iscrizioni on line. L’anno scorso si verificarono non pochi problemi e difficoltà di accesso al sistema per le famiglie oltre  ad un aggravio dei carichi di lavoro delle segreterie scolastiche. I fatti diranno se l’Amministrazione ha saputo far tesoro dell’esperienza e mettere a punto un sistema più efficace ed attendibile.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook