FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3815035
Home » Scuola » Precisazione del MPI sull'elevamento dell'obbligo scolastico

Precisazione del MPI sull'elevamento dell'obbligo scolastico

Nota Prot. n. 35542/BL del 5 febbraio 1999 del MPI

15/02/1999
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo la risposta che il Ministro Berlinguer ha trasmesso ai Provveditori della Lombardia in merito alle iscrizioni per l'elevamento dell'obbligo scolastico.
La vicenda nasce da un orientamento dell'Assessorato regionale in base al quale, prendendo spunto da una specifica sperimentazione in corso nella F.P. si riteneva che l'obbligo potesse essere assolto anche nella formazione professionale.

Roma, 15 febbraio 1999

Prot. n. 35542/BL del 5 febbraio 1999

Oggetto: Legge n. 9 del 20 gennaio 1999 - Disposizioni urgenti per l'elevamento dell'obbligo scolastico.

In relazione alla nota della Regione Lombardia prot. n. 33/94 - 5A, diretta, tra gli altri, alle SS.LL. si fa presente che, avuto riguardo al disposto della legge indicata in oggetto, gli alunni tenuti all'assolvimento dell'obbligo scolastico novennale debbono naturalmente produrre per il prossimo anno scolastico, domanda di iscrizione alla scuola ed istituti di istruzione secondaria di II grado.
In tal senso è da intendersi la CM n. 22 del 1 febbraio u.s.
IL MINISTRO

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook