FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3916185
Home » Scuola » Precari » TFA secondo ciclo: iscrizione alle prove scritte e orali entro il 16 ottobre 2014

TFA secondo ciclo: iscrizione alle prove scritte e orali entro il 16 ottobre 2014

La procedura è online sul sito del CINECA. Per l'AFAM le iscrizioni dal 10 al 16 ottobre, causa ritardi nella definizione dell'offerta formativa.

02/10/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il Ministero ha pubblicato la nota 11020/14 di accompagnamento al Decreto Direttoriale 698 del 1 ottobre 2014 con la quale fornisce le istruzioni operative per le prove scritte e orali e per l'attivazione dei corsi del II ciclo di TFA.

Le iscrizioni, per quanto riguarda le classi di concorso attivate dalle Università, dovranno avvenire (vedi art. 3 del Decreto) dal 1 ottobre fino alle ore 16 del 10 ottobre 2014 (scadenza prorogata alle ore 16 del 16 ottobre con avviso del MIUR) attraverso la piattaforma del CINECA (tfa.cineca.it).

Per quanto riguarda le classi di concorso che afferiscono all'AFAM, in considerazione del ritardo nella definizione dell'offerta formativa, con la nota nota 10992/14, il Ministero ha fornito indicazioni agli Uffici scolastici regionali e ha fissato dal 10 al 16 ottobre 2014 (ore 16) i termini per le iscrizioni sempre attraverso la piattaforma del CINECA (tfa.cineca.it).

Nella note e nel Decreto Direttoriale, vengono fornite le indicazioni anche per l'espletamento delle prove e per la successiva iscrizione ai corsi.

Resta ancora senza risposta la nostra richiesta di attivazione dei corsi di TFA transitorio per strumento musicale e per gli ITP

Ambiti disciplinari verticali

Per gli ambiti disciplinari verticali (AD1: A025-A028; AD2: A029-A030; AD3: A031-A032; AD4: A043-A050; AD5: Ax45-Ax46 [per ciascuna delle lingue]) si conferma che le prove di accesso ed il percorso sono unici, pertanto:

  • i posti disponibili per i corsi sono dati dalla somma di quelli indicati per le due classi di concorso comprese nell'ambito (vedi allegato A del DM 312/14)
  • l'ammissione al corso ed il conseguimento delle relative abilitazioni è consentita anche ai candidati che possiedano i requisiti richiesti per una soltanto delle due classi di concorso comprese nell'ambito.
  • i corsi saranno organizzati in modo da permettere l'acquisizione delle competenze richieste da entrambe le classi di concorso e garantendo il tirocinio negli istituti sia di I che di II grado.
  • per l'ambito 3 (A031-A032) sarà possibile svolgere parte del percorso in comune con il TFA ordinario della classe di concorso A077.

Ulteriori chiarimenti sugli ambiti disciplinari sono stati forniti con le note 11424/14 e 11512/14.

Iscrizione alle prove

I candidati che hanno superato la prova preselettiva potranno iscriversi per sostenere le prove scritte e orali (con la procedura online su tfa.cineca.it):

  • in una Istituzione accademica (che abbia attivato il corso di TFA richiesto) della Regione nella quale hanno sostenuto le prove preselettive (eventuali richieste di trasferimento in altra regione saranno valutate dall'USR in tempo utile per completare la procedura)
  • in una Istituzione accademica di altra Regione qualora in quella nella quale hanno sostenuto le prove preselettive il corso non sia stato istituito
  • in tutti i casi potranno essere indicate, in ordine di priorità, anche altre due istituzioni accademiche (di altra/e regione/i) alle quali si potrà essere assegnati qualora non si rientri nel contingente dell'Istituzione prescelta e siano disponibili posti in uno di essi.

Assegnazione ai corsi

I candidati che abbiano superato la prova scritta e orale in base alla graduatoria predisposta, entro il 30 novembre 2014, dall'istituzione presso la quale ha sostenuto le prove (tenendo conto anche dei titoli previsti - vedi Allegato A DM 11 settembre 2011), saranno assegnati nell'ordine:

  • all'Istituzione prescelta qualora rientrino per posizione in graduatoria nel numero dei posti attivati
  • in altra Istituzione della Regione che abbia attivato il corso e per la quale siano rimasti posti disponibili (sempre in base al punteggio spettante)
  • in una delle ulteriori due Istituzioni indicate per la quale siano rimasti posti disponibili (sempre in base al punteggio spettante)

Saranno fornite successive indicazioni per gestire le situazioni di candidati idonei ma che non hanno trovato alcuna collocazione, sempre nei limiti dei posti stabiliti a livello nazionale.

Iscrizione ai corsi

  • ai corsi potranno iscriversi tutti coloro che sono stati assegnati alle varie istituzioni
  • ai corsi potranno iscriversi, in soprannumero, sia i “congelati” SSIS che gli idonei del I ciclo dei TFA (sia coloro che non erano rientrati tra gli ammessi, sia coloro che avevano superato più selezioni) con esclusione di coloro che siano già in possesso di una delle due abilitazioni comprese negli ambiti verticali essendo automaticamente abilitati anche per l'altra.
  • coloro che si trovino a frequentare altri corsi accademici (Dottorato, Sostegno, CLIL) devono sospendere tali corsi salvo che non debbano sostenere solo esami di profitto e/o la prova/tesi finale.

Servizi e comunicazioni

Speciali graduatorie docenti e ATA
Graduatorie di istituto docenti
Graduatorie di terza fascia personale ATA
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Guida alle Istanze on line
Seguici su facebook