FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3927531
Home » Scuola » Precari » Piano assunzioni. La FLC CGIL diffida il MIUR a rendere trasparenti i criteri adottati nelle procedure per l'assegnazione dei posti

Piano assunzioni. La FLC CGIL diffida il MIUR a rendere trasparenti i criteri adottati nelle procedure per l’assegnazione dei posti

Proseguono le segnalazioni di anomalie da parte dei docenti precari

05/11/2015
Decrease text size Increase text size
Vai agli allegati

La FLC CGIL chiede trasparenza e chiarezza dei criteri con cui vengono effettuate le operazioni inerenti le stabilizzazioni previste dal piano straordinario di assunzioni.

A fronte delle segnalazioni da parte dei docenti aspiranti al ruolo che continuano a lamentare la scarsa chiarezza e l’incomprensione per come vengano assegnati i posti nelle diverse province, il Miur ancora non ha fornito spiegazioni sufficienti a placare le legittime proteste.

In considerazione di ciò, viste anche le precedenti richieste di chiarimenti inevase, la FLC CGIL ha ritenuto di notificare una formale diffida legale al MIUR perché renda pubblici i criteri adottati per lo svolgimento delle varie fasi relative al piano assunzionale di cui al DDG del 17.07.2015.