FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3913025
Home » Scuola » Precari » Personale ATA: arriva la proroga dei contratti a tempo determinato

Personale ATA: arriva la proroga dei contratti a tempo determinato

Prorogati al 31 agosto i contratti dei neo-immessi in ruolo che possono completare il periodo di prova. Garantita la continuità del servizio. Un risultato positivo ottenuto grazie al nostro impegno.

19/06/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Finalmente il MIUR ha emanato la nota 2142 del 18 giugno 2014 che autorizza la proroga al 31 agosto dei contratti di supplenza del personale ATA a tempo determinato, sulla base delle richieste inoltrate entro il 30 giugno 2014 dai rispettivi dirigenti agli Uffici Scolastici Regionali.

Avevamo chiesto insistentemente al Ministero di emanare in modo sollecito questa circolare annuale che consente le proroghe dei contratti a tempo determinato, per rendere più agibile il lavoro amministrativo e tecnico nelle scuole, le quali rimangano sguarnite proprio nei periodi estivi, in cui devono essere portati a termine numerosi adempimenti per garantire la funzionalità dei servizi soprattutto amministrativi e tecnici (esami di maturità, pagamento compensi accessori, fornitori, etc…), a causa della fruizione delle ferie.

La circolare conferma anzitutto la validità delle istruzioni impartite nella nota 5986/10, con l’aggiunta di una proroga per i neo-immessi in ruolo, con decorrenza giuridica dal 1 settembre 2013 ed economica dal 1 settembre 2014, per consentire di maturare il servizio ai fini del superamento del periodo di prova.

Si chiude a nostro avviso positivamente una questione che avevamo caldeggiato nei precedenti incontri con l’amministrazione, per rendere possibile al personale neo immesso in servizio di espletare il servizio utile e cominciare il prossimo anno col periodo di prova già superato. Senza trascurare il fatto che così facendo si assicura la continuità del servizio in un periodo particolare dell’anno scolastico (esami, variazioni di bilancio, liquidazioni stipendi,ecc) in cui segreterie e laboratori funzionano a pieno ritmo.