FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3909883
Home » Scuola » Precari » PAS: qualche novità per i maestri, gli ITP ed i docenti di strumento musicale

PAS: qualche novità per i maestri, gli ITP ed i docenti di strumento musicale

Il 26 febbraio sarà definito il programma per l'attivazione dei corsi afferenti a Scienze della Formazione primaria. Sollecitato il monitoraggio dei corsi attivati.

25/02/2014
Decrease text size Increase  text size

Nell'incontro al Ministero del 24 febbraio 2014 sono state affrontate le questioni riguardanti i PAS ed in particolare le situazioni ancora non definite.

Per i PAS della scuola primaria e dell'infanzia si è tenuto un incontro tra MIUR, CRUI e coordinatori dei corsi di laurea in Scienze della formazione primaria. Il 26 febbraio dovrebbe essere sottoposto al confronto un piano operativo per garantire l'attivazione dei corsi anche in accordo con altri Atenei privi del corso di laurea specifico, ma in grado di garantire una analoga offerta formativa, in considerazione dell'elevato numero di aspiranti.

Per i docenti di laboratorio (ITP), l'Amministrazione ha confermato quanto ci era stato detto in occasione del sit-in del 13 febbraio: i corsi di abilitazione, che non è stato possibile attivare direttamente, possono essere organizzati, con la supervisione dell'Università, da un consorzio di scuole di 2°grado che hanno le attrezzature e le competenze per gestirli. Questa è l'indicazione che è stata data agli Uffici scolastici regionali. Nel caso di un numero limitato di aspiranti sarà anche possibile effettuare accorpamenti per aree omogenee ed eventualmente attivare corsi on-line analogamente a quanto previsto per i docenti all'estero.

Per quanto riguarda strumento musicale (A077), in considerazione dell'attivazione dei corsi già in numerosi Conservatori, abbiamo sollecitato l'Amministrazione a garantire parità di trattamento e a sollecitare la Direzione generale per l'AFAM a svolgere un reale ruolo di coordinamento e di indirizzo.

Per le 150 ore è prevista a breve una nota di chiarimento che dovrebbe permettere di ampliare la platea degli aventi diritto, pur nei limiti del 3%, anche attraverso la  suddivisione tra più aspiranti delle ore di permesso.

E' stato anche chiarito che i docenti ammessi ai PAS che, per scorrimenti o per le assunzioni aggiuntive su sostegno, dovessero ottenere il ruolo, potranno comunque frequentare i corsi avendone i titoli al momento della domanda.

La situazione resta comunque ancora molto caotica e il Ministero non è stato ancora in grado di fornire un quadro completo dei corsi attivati e di quelli ancora non attivati nelle varie Regioni: ancora una volta, unitamente alle altre organizzazioni sindacali, abbiamo sollecitato la costituzione di una vera e propria cabina di regia che permetta anche agli Uffici regionali di coordinarsi e di dare risposta alle legittime aspettative degli aspiranti.

Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook