FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3909599
Home » Scuola » Precari » PAS: il Ministero dice no ai rinvii discrezionali e immotivati

PAS: il Ministero dice no ai rinvii discrezionali e immotivati

La ripartizione dei candidati su più anni può avvenire solo in caso di elevato numero di aspiranti.

17/02/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il Miur, con la nota 475 del 14 febbraio 2014 ha chiarito che l’eventuale ripartizione dei candidati su più anni è possibile solo in presenza di un elevato numero di candidati.

Con questa nota si formalizza quanto già dichiarato in occasione del sit-in del 13 febbraio: non è possibile rinviare l’avvio dei corsi al prossimo anno accademico in maniera discrezionale.

Questo chiarimento, da noi fortemente richiesto, elimina qualsiasi dubbio sull'obbligo di attivazione dei corsi già da questo anno accademico. Ora è necessario che gli Uffici scolastici regionali e gli uffici centrali svolgano in pieno la propria funzione di "regia" e garantiscano risposte rigorose e chiare a tutti gli aspiranti.

Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook