FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3909765
Home » Scuola » Precari » PAS: chiarimenti per i docenti all'estero e sugli orari dei corsi

PAS: chiarimenti per i docenti all'estero e sugli orari dei corsi

Possibilità di frequenza a distanza con esami finali in Italia. Indicazioni per favorire la frequenza dei docenti in servizio.

21/02/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il Miur, con la nota 522 del 19 febbraio 2014 ha fornito indicazioni per i docenti che dovrebbero frequentare i PAS e che si trovano in servizio all'estero e sulle modalità di definizione degli orari dei corsi.

Per i docenti all'estero, come avevamo richiesto, i Direttori regionali dovranno verificare con le istituzioni accademiche interessate la possibilità di attivare modalità e-learning, anche se si conferma che gli esami finali dovranno essere sostenuti in Italia.

Per quanto riguarda le modalità di organizzazione dei corsi in presenza, il Ministero ribadisce, quanto già previsto nel DDG 58/13: le istituzioni accademiche dovranno organizzare i corsi in modo da favorire la partecipazione dei docenti che nella gran parte dei casi sono in servizio a scuola.

Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook