FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3901031
Home » Scuola » Precari » Pagamento supplenti: come scaricare il cedolino dall'area riservata del portale NoiPA

Pagamento supplenti: come scaricare il cedolino dall’area riservata del portale NoiPA

Tramite il portare NoiPA i supplenti brevi e temporanei possono effettuare la procedura per consultare e scaricare il cedolino on-line.

19/03/2013
Decrease text size Increase text size

I supplenti temporanei possono consultare il proprio cedolino direttamente dal portale NoiPA, esclusivamente in formato elettronico e consultare i documenti contabili legati al trattamento stipendiale.

Per entrare nel portale NoiPA occorre collegarsi all’indirizzo https://noipa.mef.gov.it.

Nel portale è organizzata un’Area riservata nella quale si trovano i servizi di consultazione e di self service. Il cedolino è consultabile in questa apposita area.

Gli uffici di servizio forniscono assistenza agli amministrati nel reperire, tramite il servizio SPTModelli, l'ID cedolino necessario per il primo accesso.

Nella sezione "La soluzione", accessibile dalla home page dell’Area pubblica del portale, cliccando  sulla sottosezione "Per gli Amministrati - Consultazione del cedolino", si possono avere tutte le informazioni che occorrono per comprendere le voci che compongono il Cedolino stipendiale.

Per usufruire dei servizi è necessario entrare nell’Area riservata del portale fornendo le credenziali:

  • il Codice Fiscale e la password.

Le modalità di accesso sono diverse nel caso sia il primo accesso o accessi successivi.

Nel caso dei supplenti per attivare la procedura di primo accesso all’Area riservata del portale è necessario avere alcune informazioni che saranno fornite dall’Amministrazione.

Per effettuare il primo accesso, una volta ottenute le informazioni, selezionare il link "Accedi all’area riservata", il sistema presenterà la pagina di login. Attivare quindi la procedura di Primo accesso e seguire il percorso proposto dal sistema. Nel corso della procedura il supplente stesso potrà indicare la password da usare per accedere all’Area riservata. Per gli accessi successivi al primo, inserire nella pagina di login, il Codice Fiscale e la password, e cliccare su login.

Accedi rapidamenta alla pagina

Visualizza la pagina con la pillola informativa sulla procedura

Poiché la procedura di registrazione al primo accesso richiede l’ID di almeno due cedolini tra quelli degli ultimi 15 mesi potrebbero sorgere dei problemi per i supplenti che non ne hanno ancora due a disposizione. Le segreterie scolastiche dovrebbero fare da tramite entrando nel sistema e stampando i cedolini. Riteniamo positivo il fatto che l’utente possa interagire direttamente col sistema informativo, ma ancora una volta la traduzione pratica di questi interventi si sostanzia in difficoltà per i lavoratori e in carichi di lavoro per le segreterie.

Dai cedolini sarà possibile ricavare i dati che garantiscono l'identità del singolo lavoratore. In particolare è necessario conoscere il proprio numero di partita fissa, e l'ID dei due cedolini.

Alleghiamo l'intestazione di un cedolino nel quale sono evidenziati i dati necessari.

cedolino-2013