FLC CGIL
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta

http://www.flcgil.it/@3905111
Home » Scuola » Precari » Pagamento ferie supplenti: inqualificabile il comportamento del MEF

Pagamento ferie supplenti: inqualificabile il comportamento del MEF

Il Ministero dell'Economia interviene con una nota sul divieto di monetizzazione delle ferie ai supplenti al 30 giugno.

11/09/2013
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

La nota interpretativa del MEF del 4 settembre 2013 sul divieto di monetizzazione delle ferie dice esattamente il contrario di quanto concordato al tavolo sindacale con il MIUR a giugno 2013. E cioè che per l’anno scolastico 2013/2014 sussiste il diritto al pagamento delle ferie secondo le regole del Contratto di lavoro vigente. In proposito si veda anche la recente nota MIUR del 6 settembre 2013.

Il comportamento del MEF è inqualificabile nel metodo e nel merito.

Insieme agli altri sindacati stiamo lavorando per chiedere:

  • il rispetto degli impegni sottoscritti con il MIUR per il pagamento delle ferie non fruite dai docenti e ATA precari nominati fino al 30 giugno.
  • il ritiro della nota del MEF perché in contrasto con le indicazioni fornite dal MIUR.

Qualora ciò non avvenisse valuteremo le iniziative sindacali e legali da promuovere, per recuperare le somme dovute fino a porre la questione di costituzionalità della norma.