FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3949635
Home » Scuola » Precari » Organici docenti ed ATA: i primi numeri sulle cessazioni e sul concorso straordinario docenti scuola primaria ed infanzia

Organici docenti ed ATA: i primi numeri sulle cessazioni e sul concorso straordinario docenti scuola primaria ed infanzia

Poco più di 20.000 domande di cessazione inoltrate all’INPS (ed in attesa di essere validate) e quasi 48.000 domande per il prossimo concorso straordinario.

14/12/2018
Decrease text size Increase  text size

Durante l’incontro della trattativa sulla mobilità, il MIUR ha reso noti i primi dati sulle domande di cessazione presentate per il prossimo settembre 2019 (la funzione si è chiusa il 12 dicembre).

A sistema risultano oggi, ancora in attesa di essere lavorate dall’INPS, circa 20.000 domande di cui

  • docenti 15.190
  • ATA  4.448
  • personale educativo 34
  • docenti IRC 181

Ovviamente mancano ancora i dati delle cessazioni d’ufficio per raggiunti limiti di età (lo scorso anno circa 5.000) e dei dirigenti scolatici per i quali la tempistica è differente (febbraio 2019).

Contestualmente l’amministrazione ha fornito anche i dati delle domande presenti a sistema per la partecipazione al concorso straordinario per gli insegnanti della scuola primaria e infanzia: si tratta di 42.708 domande (che diventano 48.472 considerando che con la medesima domanda è possibile partecipare a più di una procedura concorsuale).

Il 38% circa di queste domande sono state presentate da docenti già di ruolo.

Tabella Miur concorso straordinario infanzia e primaria-2

L’amministrazione si è impegnata a fornire nelle prossime ore i dati analitici per tipologia di posto.

A breve saranno resi noti in Gazzetta Ufficiale le aggregazioni territoriali per l’espletamento delle prove concorsuali.