FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3953108
Home » Scuola » Precari » Insegnanti precari di religione cattolica: chiesto un incontro al MIUR per definire una soluzione

Insegnanti precari di religione cattolica: chiesto un incontro al MIUR per definire una soluzione

Anche per gli IRC occorrono misure di contrasto alla precarietà.

15/10/2019
Decrease text size Increase  text size

L'11 ottobre 2019 abbiamo inviato, insieme a Cisl Scuola, UIL Rua e Gilda Unams una richiesta di incontro al Capo di Gabinetto del MIUR, Luigi Fiorentino, per riprendere il confronto su una procedura di stabilizzazione degli insegnanti di religione cattolica che da anni lavorano come precari.

L’ultimo concorso è stato quello del 2004 e da allora neanche gli idonei del concorso hanno potuto beneficiare della stabilizzazione. Nel frattempo centinaia di precari hanno maturato il requisito dei 3 anni di servizio, andando ben oltre, in una condizione di precarietà che sembrava fino a poco tempo fa non avere possibilità di soluzione.

Proprio per questo stiamo chiedendo che accanto al decreto che riguarda i docenti della scuola secondaria statale, vengano assunte misure adeguate anche per gli insegnanti precari che insegnano religione cattolica.

Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook