FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3941149
Home » Scuola » Precari » Graduatorie di istituto docenti: le scuole hanno tempo fino al 25 luglio per l’inserimento delle domande

Graduatorie di istituto docenti: le scuole hanno tempo fino al 25 luglio per l’inserimento delle domande

Confermato il calendario per il modello B: dal 14 al 25 luglio 2017.

12/07/2017
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Dopo i malfunzionamenti e le difficoltà dei giorni scorsi, che abbiamo tempestivamente segnalato, il Miur, con un avviso sul SIDI, ha prorogato al 25 luglio la scadenza per l’inserimento delle domande relative alle graduatorie di istituto del personale docente ed educativo.

Il calendario per la compilazione del modello B da parte degli aspiranti resta invariato: dal 14 al 25 luglio 2017.

-----

Avviso SIDI

(11 luglio 2017) Graduatorie di circolo e di istituto del personale docente ed educativo di II e III fascia - triennio scolastico 2017/20

Considerato l'elevato numero di domande pervenute, si comunica che le funzioni SIDI di acquisizione-aggiornamento posizione rimarranno a disposizione delle segreterie scolastiche fino al 25 luglio. Si sottolinea tuttavia l'importanza di trasmettere a sistema le domande, complete di graduatorie richieste, possibilmente entro il 13 luglio, posticipando eventualmente le operazioni connesse alla valutazione, in quanto queste ultime potranno essere effettuate fino alla data limite del 25 luglio. Le funzioni POLIS di presentazione, in modalità telematica, del modello B di scelta delle sedi, saranno comunque disponibili per i docenti dal 14 luglio 2017 al 25 luglio 2017.

Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook