FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3909979
Home » Scuola » Precari » Concorso 24 mesi ATA 2013/2014: nota di chiarimento del MIUR

Concorso 24 mesi ATA 2013/2014: nota di chiarimento del MIUR

Il Ministero riconosce e attribuisce il punteggio giuridico anche dell’a.s. 2012/2013 agli ATA che avevano rinunciato ai progetti regionali.

28/02/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il MIUR, con la nota 1734 del 27 febbraio 2014, invia chiarimenti agli USR in merito al riconoscimento e inserimento del punteggio nelle graduatorie permanenti provinciali 24 mesi ATA.

In base all’art. 5, c. 4bis L. 128/2013 viene riconosciuto il servizio, ai soli fini dell’attribuzione del punteggio al personale ATA “impegnato in progetti regionali che prevedono attività di carattere straordinario, in relazione alla durata del progetto, previa convenzione tra il MIUR e le Regioni”. Tale valutazione viene riconosciuta sia per i progetti svolti nel corrente anno scolastico, sia per quelli dell’anno passato.

Questa disposizione viene estesa anche al personale ATA che, nell’a.s. 2012/2013, aveva rinunciato alla partecipazione ai progetti in quanto non validi  ai fini del punteggio.

Il Ministero comunica, inoltre, che trasmetterà con successiva nota il modello di domanda aggiornato (leggi la notizia).

Valutiamo questo riconoscimento positivamente poiché va sicuramente incontro alle esigenze dei lavoratori che devono aggiornare le loro posizioni in graduatoria.