FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3911763
Home » Scuola » Precari » Concorso 24 mesi ATA 2013/2014: la scelta delle scuole dal 9 maggio al 30 maggio 2014

Concorso 24 mesi ATA 2013/2014: la scelta delle scuole dal 9 maggio al 30 maggio 2014

L'invio sarà possibile, attraverso le istanze online fino alle ore 14 del 30 maggio.

09/05/2014
Decrease text size Increase text size
Vai agli allegati

Il MIUR, con la nota 4355 del 6 maggio, comunica ai propri Uffici Regionali (USR) che i candidati già inclusi o che concorrono per l’inclusione nella graduatoria permanente provinciale, per essere inseriti nella prima fascia delle corrispondenti graduatorie di circolo e d’istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia, possono produrre l’apposita domanda – Allegato G - per la scelta delle istituzioni scolastiche in cui intendono figurare.

Tale domanda dovrà essere inviata esclusivamente tramite le “istanze online” e non è richiesto l’invio del modello cartaceo. Questo consentirà la visualizzazione delle prime trenta sedi, già trasmesse per l’anno precedente, ove presenti, e la conseguente selezione delle sedi scolastiche esprimibili per l’a.s. 2014/2015.

L’applicazione per l’invio telematico del modello sarà disponibile a partire dalle ore 9,00 del giorno 9 maggio fino alle ore 14.00 del giorno 30 maggio.

Ricordiamo che per accedere alle istanze online occorre essere registrati. Sul nostro sito sono disponibili una guida e un video con le istruzioni per la registrazione

Questo consentirà agli aspiranti l’acquisizione/aggiornamento delle sedi scolastiche, ai fini dell’inserimento nelle graduatorie di circolo e di istituto di 1° fascia. Potranno essere indicate non più di trenta istituzioni scolastiche per l’insieme dei profili professionali ai quali si ha titolo.

Le casistiche che rientrano in questa procedimento sono le seguenti:

  1. nel caso s’intendano mantenere per l’a.s. 2014/2015 le stesse sedi dell’a.s. 2013/2014 o sostituirle del tutto o in parte o comunicarne di nuove, nel limite delle trenta consentite per tutti i profili professionali cui si ha titolo;
  2. nel caso non si sia già inseriti nella prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia per l’a. s. 2013/2014 e si voglia figurare nelle citate graduatorie per l’a.s. 2014/2015;
  3. nel caso d’inserimento nelle graduatorie permanenti e si desideri anche l’inclusione nella 1° fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia per l’a.s. 2014/2015.

Nella circostanza in cui si sia già inclusi nelle graduatorie permanenti e nella prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia per l’a. s. 2013/2014 e s’intenda mantenere per l’a.s. 2014/2015 le stesse sedi precedenti, gli aspiranti possono anche non comunicare nuovamente le sedi tramite le istanze online. In questa condizione sarà effettuata, a cura del sistema informativo, una procedura di conferma automatica che, però, confermerà le sole sedi che hanno mantenuto lo stesso codice dell’a.s. 2013/2014, eliminando le sedi che per effetto della razionalizzazione della rete scolastica hanno cambiato codice.