FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3925611
Home » Scuola » Precari » Accantonamenti e supplenze nei licei musicali: confermate le disposizioni dello scorso anno

Accantonamenti e supplenze nei licei musicali: confermate le disposizioni dello scorso anno

Sono contenute nella nota ministeriale sulle supplenze per il prossimo anno scolastico 2015/2016.

11/08/2015
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Nella nota 25141 del 10 agosto 2015 vengono confermate le istruzioni operative dello scorso anno concernenti gli accantonamenti dei posti per i precari e conferimento delle supplenze sulle materie di indirizzo dei licei musicali.

Riguardo agli accantonamenti nei licei musicali, in sede di confronto con il MIUR, avevamo chiesto correzioni/integrazioni finalizzate ad una tutela reale dei precari attualmente in servizio nei licei musicali. Infatti, soprattutto nelle istituzioni nelle quali non è ancora attivo l’intero quinquennio, l’accantonamento per conferma solo della quota oraria e non del posto, in presenza di ulteriori sopravvenute disponibilità, comporterà l’attivazione di ulteriori utilizzazioni di personale di ruolo. Questi ultimi, acquisendo i requisiti previsti dalle tabelle di atipicità, precederanno comunque i docenti non di ruolo. Il rischio è evidente: si attiverà in breve tempo un progressivo processo espulsivo di una parte dei docenti precari. Tutto questo è stato ignorato dal Ministero, il quale se ne assume in toto la responsabilità.

Riguardo alle supplenze segnaliamo la situazione paradossale riguardo all’applicazione delle norme sulle integrazioni annuali delle graduatorie di istituto. Il DDG 680/15 e la nota 19540/15, nel fornire indicazioni sull’argomento, precisavano che per le graduatorie delle discipline di indirizzo del liceo musicale, non ancora ricomprese in specifiche classi di concorso, gli aspiranti devono compilare il modello B1 (non allegato al DDG 680/15) secondo specifiche disposizioni trasmesse con successiva nota. Di questa nota non si ha traccia, mentre il modello B1 con relativa scadenza di presentazione (31 luglio 2015), è allegato alla nota 21022/15 relativa alle “Istanze di scelta delle sedi da parte di aspiranti non appartenenti a Paesi dell’Unione Europea”.

Infine avevamo chiesto indicazioni precise sulla validità giuridica delle graduatorie di istituto triennali di “Storia della Musica” del Liceo Coreutico compilate ai sensi del DM 353/14. Anche su questo punto silenzio assoluto da parte del MIUR. In ogni caso la FLC CGIL chiederà l’attivazione di un tavolo di confronto con i sindacati sull’applicazione della convenzione quadro tra MIUR e Accademia Nazionale di Danza, prot. 4642 del 27/06/2013 in tema di personale e ordinamenti.

Accantonamenti

a) Norme di riferimento

L’art. 6bis comma 8 secondo periodo dell’ipotesi di CCNI sulle utilizzazioni del 13 maggio 2015 prevede l’accantonamento di posti per gli insegnamenti di “Esecuzione e Interpretazione” e “Laboratorio di musica d’insieme” dei supplenti.
La nota 7061/14 demandava a successive note ministeriali le modalità applicative delle disposizioni contrattuali.

b) Destinatari

Coloro che abbiano i seguenti requisiti:

  • essere inseriti nelle graduatorie permanenti o di istituto per le classi di concorso A031 o A032 o A077
  • essere in possesso del diploma di Conservatorio (diploma di vecchio ordinamento o diploma di II livello)
  • essere abilitati in una delle seguenti classi di concorso A031, A032, A077
  • aver prestato servizio per almeno un anno scolastico nei licei musicali ordinamentali di cui al DPR 89/2010
  • aver presentato il modello B1 nel Liceo di interesse.

La nota ministeriale precisa che destinatari dell’accantonamento sono i docenti in servizio a tempo determinato nell’a.s. 2014/15 o precedenti con supplenza annuale o supplenza temporanea fino al termine delle attività didattiche, per gli insegnamenti di “Esecuzione ed Interpretazione” e “Laboratorio di Musica di insieme”.

c) Applicazione dell’accantonamento

Il diritto all’accantonamento, opera

  • sulla quota oraria attribuita nell’ a.s. 2014/15 o precedenti
  • esclusivamente nel Liceo musicale ove tale servizio è stato prestato
  • a condizione che tale Liceo sia stato indicato nel modello B1.

d) Presentazione dell’istanza

Coloro che sono in possesso di tutti i requisiti sopra descritti devono presentare apposita istanza al liceo musicale nel quale sono stati titolari nell’a.s. 2014/15 o precedenti di supplenza annuale o supplenza temporanea fino al termine delle attività didattiche, per gli insegnamenti di “Esecuzione ed Interpretazione” e “Laboratorio di Musica di insieme”, entro il 31 agosto 2015. Ovviamente il Liceo musicale dovrà comunicare l'accantonamento all'Ambito Territoriale, tenuto conto dell'intreccio con le utilizzazioni dei docenti di ruolo della A077 con tre anni di servizio.

e) Accantonamenti e ordine delle operazioni di utilizzazione

Ai sensi dell’art. 6bis comma 8 dell’ipotesi di CCNI sulle utilizzazioni del 13 maggio 2015 e punto 6 dell’ordine delle operazioni, l’accantonamento opera:

  • dopo l’utilizzo dei docenti della A077, in possesso del diploma nello specifico strumento dello specifico, con tre anni di servizio nella classe di concorso A077 e fino a concorrenza della somma dell’esubero provinciale relativo alle classi di concorso A031, A032 e A077. A tal proposito alleghiamo la situazione degli esuberi prima delle operazioni di immissioni in ruolo così come comunicata dal MIUR
  • prima dell’utilizzo di ulteriori docenti titolari della A077, non in esubero, in possesso del diploma nello specifico strumento e con tre anni di servizio nella classe di concorso A077.

Supplenze

A) Individuazione dei docenti dalle graduatorie di istituto

Terminate le operazioni di utilizzazione (per “Storia della Musica”, “Tecnologie Musicali”, “Teoria, analisi e composizione”) e di utilizzazioni + accantonamenti (per “Esecuzione ed Interpretazione” e “Laboratorio di Musica di insieme”), nel caso residuino ulteriori disponibilità, l’individuazione dei supplenti avverrà attraverso un’apposita convocazione del Dirigente Scolastico e secondo il seguente ordine di priorità:

  • Aspiranti inseriti nelle graduatorie di istituto di I fascia e nelle graduatorie ad esaurimento della provincia (nell’ordine: A031, A032, A077)
  • Aspiranti inseriti nelle graduatorie di istituto di I fascia e nelle graduatorie ad esaurimento di diversa provincia (nell’ordine: A031, A032, A077)
  • Aspiranti inseriti nelle graduatorie di istituto di II fascia (nell’ordine: A031, A032, A077)
  • Aspiranti inseriti nelle graduatorie di istituto di III fascia (nell’ordine: A031, A032, A077)

B) Individuazione dei docenti in caso di esaurimento delle graduatorie di istituto

a) Province con più licei musicali: le istituzioni scolastiche utilizzeranno le graduatorie degli eventuali altri licei musicali e/o coreutici della provincia (art. 7 comma 9 del DM 131/07)
b) Province con un solo liceo musicale: le istituzioni scolastiche utilizzeranno le graduatorie dei licei musicali e/o coreutici delle altre province della regione secondo l’ordine di priorità definito dall’Ufficio Scolastico Regionale.

C) Convenzioni con i Conservatori

Nel caso in cui anche dopo le operazioni previste dai precedenti punti vi fossero ulteriori disponibilità, l’individuazione del personale avverrà attraverso procedure definite dalle Convenzioni con i Conservatori, con i seguenti vincoli:

  • Non è possibile derogare dai titoli di studio di accesso previsti dalla nota 3119/14 Allegato E – Tabella licei.
  • “Esecuzione ed Interpretazione” e “Laboratorio di Musica di insieme”: gli aspiranti sono graduati in base alla Tabella B allegata al DM 308/14 (III fascia di istituto) ivi compresi i titoli artistici (fino a un massimo di 66 punti)
  • “Storia della Musica”, “Tecnologie Musicali”, “Teoria, analisi e composizione”: gli aspiranti sono graduati in base alla Tabella B allegata al DM 308/14 (III fascia di istituto) esclusi i titoli artistici.
Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook