FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3761995
Home » Scuola » Precari scuola: corsi speciali Legge 143/04 e diritto allo studio

Precari scuola: corsi speciali Legge 143/04 e diritto allo studio

Come fruire delle “150 ore”

13/12/2005
Decrease text size Increase  text size

In vista dell’attivazione dei corsi speciali abilitanti previsti dal DM 85/05 è opportuno fare chiarezza sulla fruibilità dei permessi per il diritto allo studio. Le domande per il diritto allo studio (150 ore) dovevano essere presentate entro la data fissata dagli accordi regionali (di solito il 15 novembre) e quindi solo alcuni futuri corsisti hanno presentato la domanda riservandosi di avvalersi dei permessi in caso di ammissione ai corsi.

Il DM 85/05 prevede esplicitamente la possibilità di riaprire i termini per le domande (art. 3 c.6) a cura delle direzioni scolastiche regionali. In tale occasione, presumibilmente dopo aver pubblicato l’elenco degli ammessi ai corsi, saranno valutate tali domande (sia quelle già presentate che quelle presentate successivamente).

L’accoglimento delle stesse è subordinato al non superamento del contingente complessivo del 3% dell’organico provinciale, come stabilito dalla legge. L’eventuale graduazione delle domande e le modalità di fruizione dei permessi sono definiti dalla contrattazione regionale.

Roma, 13 dicembre 2005

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook