FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3813287
Home » Scuola » Pillole per l'estero

Pillole per l'estero

Alcune notizie sulla situazione generale del "personale della scuola all’estero"

19/12/1999
Decrease text size Increase  text size

Alcune notizie sulla situazione generale del "personale della scuola all’estero":

CONTRATTO - SEQUENZA
La Corte dei Conti ha effettuato alcune osservazioni nel merito, tra l’altro, di questioni legate ai "supplenti" e ai permessi.
L’ARAN, opportunamente sollecitata, ha garantito un intervento che dovrebbe permettere di creare le condizioni per la sottoscrizione ufficiale nei primissimi mesi del 2000.
Nel contempo il MAE si è ulteriormente e ufficialmente impegnato al ritiro dell’art. 9 del disegno di legge 4149 sul quale però si e’ aperta una particolare attenzione anche da parte del relatore della 3^ Commissione Affari Esteri.
In definitiva il testo e’ stato approvato e inviato alla Assemblea del Senato.
Ovviamente inteverremo presso le forze parlamentari del Senato a tutela dell’accordo raggiunto con la "sequenza".

FUNZIONI-OBIETTIVO
Il ritardo nella sottoscrizione della "sequenza" ha compromesso l’avvio della trattativa sull’ "integrativo per l’estero" al quale è legata la "distribuzione" delle funzioni –obiettivo gia’ definite numericamente e riservate all’estero.
Nel merito siamo intervenuti affinche’, seppur informalmente, si apra una discussione che permetta l’utilizzazione gia’ da quest’anno scolastico delle funzioni assegnate.

COLLEGIO DOCENTI
Il MAE è stato impegnato nella emanazione di una circolare che definisca compiti, ruolo e composizione del Collegio dei Docenti all’Estero al fine di coinvolgere in una fase di progettualita’ e di costruzione di nuova offerta formativa il maggior numero di docenti di ruolo possibile. Saranno previste specificita’ nel caso di impegno in contesti a gestione privata.
Ovviamente la "composizione" del Collegio dei Docenti risulta indispensabile per la gestione delle suddette funzioni-obiettivo.

COMMISSIONE D’ESAME DI LICENZA MEDIA E DI ESAMI DI STATO FINALI (II grado)
Viene confermata, tranne qualche piccola modifica tecnica, anche per questo anno scolastico 99/2000, la circolare sugli esami in capoverso relativa all’anno sc.98/99.
Dovra’ forse essere ridefinita la data di scadenza per la presentazione della domanda la quale attualmente risulta indicativamente fissata al 10-2-2000.

CONVEGNO UNITARIO SULLA RIFORMA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE ALL’ESTERO
Inoltre si terra’ il 25-2-2000, sempre a Roma in sede da individuare, il Convegno da diverso tempo a preannunciato sulla riforma delle istiktuzioni scolastiche all’estero.
Dovranno essere presenti, tra gli altri relatori, l’On Furio Colombo, il Prof Balboni, il Prof Vedoselli.
Ovviamente oltre ai ministri della P.I. e degli AA EE saranno invitate le forze politiche, la stampa ,le confederazioni sindacali etc.

CORSO DIRIGENTI E RESPONSABILI AMNMINISTRATIVI
Sono state date ampie assicurazione rispetto alla esigibilita’ di questo "diritto" da parte del personale Direttivo e da parte dei responsabili Amministrativi all’estero.
Le assicurazioni provengono da parte del Ministero della P.I. oltre cha da parte del MAE.

RIAPERTURA TERMINI CORSI PER CONCORSI ABILITANTI RISERVATI
Si registra l’impegno del M.P.I. a riaprire i termini per la partecipazione ai corsi di cui al capoverso, alle condizioni preannunciate con nostra precedente comunicazione, non prima della fine di gennaio 2000.

POLIZZA SANITARIA
Il MAE ha comunicato che è possibile optare per i benefici previsti da una specifica polizza sanitaria recentemente concordata con una Compagnia assicurativa.
Attualmente detta possibilita’ è riservata solo al personale per il quale è prevista l’assistenza indiretta.
Pare che i vantaggi siano interessanti.
E’ allo studio la possibilita’ di estendere l’ opzione anche al personale ad assistenza diretta.

UN INVITO PER GLI ISCRITTI
In previsione della trattativa sull’integrativo estero con riguardo alla gestione della "articolazione delle funzioni del personale della scuola, si ritiene utile, specie per i lettori, poter ricevere dei contributi con proposte articolate.
Si ritiene altresi’ utile ricevere dei "contributi" per l convegno del 25-2-2000 tenendo presente anche il dibattito tenuto nel corso dei recenti direttivi-coordinamenti unitari europei allargati al personale del resto del mondo.
In quella sede dovremo essere in grado di effettuare una proposta alternativa al disegno MAE di privatizzare l’intervento italiano scolastico e corsuale all’estero e dovremo finalizzare le risorse alla qualificazione e alla diffusione reale della cultura e della lingua italiane con convergenza di impegni da parte di quanti siano interessati.

Servizi e comunicazioni

Scuola bene comune
Manifesto per la scuola aperta a tutti e a tutte
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2017/2018
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook