FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3802891
Home » Scuola » Nuovo confronto con il Miur sugli appalti nelle scuole

Nuovo confronto con il Miur sugli appalti nelle scuole

un altro incontro con il Miur per garantire i livelli occupazionali e le retribuzioni dei lavoratori ex LSU impegnati negli appalti di pulizia delle scuole per il prossimo anno

09/06/2004
Decrease text size Increase  text size

Il 7 Giugno 2004, un altro incontro con il Miur per garantire i livelli occupazionali e le retribuzioni dei lavoratori ex LSU impegnati negli appalti di pulizia delle scuole per il prossimo anno. Il Miur confermando quanto già assicurato nell’incontro del 13 maggio 2004 ha assunto l’impegno della proroga degli appalti storici e di quelli nei quali sono impegnati i lavoratori ex LSU. Questo consentirà di protrarre la funzionalità dei servizi appaltati fino all’avvio delle gare per gli appalti che non possono essere bandite senza l’assicurazione dei finanziamenti per il 2005 da parte del Ministero dell’Economia. Nell’incontro, al quale hanno partecipato anche delegazioni di lavoratori ex LSU e di lavoratori precari della scuola, abbiamo ribadito le richieste della FLC Cgil per risolvere la grave situazione: superare ogni forma di appalto nelle scuole, immettere in ruolo tutti i lavoratori precari ed ex LSU impegnati nei servizi scolastici.

Roma, 9 giugno 2004

Ministero dell’Istruzione e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per il personale della scuola

Verbale

Il giorno 7 giugno 2004 nei locali del MIUR, si sono incontrati i rappresentanti del Ministero e i rappresentanti delle OO.SS. Confederali, di Categorie e della scuola per discutere sui problemi occupazionali connessi agli appalti di pulizianelle scuole.

Sono presenti: per l’Amministrazione i Direttore Generale del personale della scuolae il Dirigente competente per materia;

per le OO.SS. Confederali i rappresentanti dellaCGIL, della CISL, della UIL e della CONFSAL;

per le OO.SS. del Terziario i rappresentanti della FILCAMS CGIL, della FISACAT CISL e della UIL TRASPORTI;

per le OO.SS della Scuola i rappresentanti della CGIL-SCUOLA, della CISL-SCUOLA, della UIL-SCUOLA e dello SNALS;

L’Amministrazione ha illustrato le iniziative avviate nei confronti del Ministero dell’Economia e Finanze al fine di stabilire il finanziamento per gli ex LSU attualmente impegnati nelle Istituzioni scolastiche.

Ha illustrato altresi’ il lavoro in corso con la CONSIP che presenterà a breve le sue proposte tecniche in merito.

L’Amministrazione, nel confermare quanto già convenuto nelle precedente riunione, si impegna a confrontarsi con le OO.SS. sulla proposta CONSIP al fine di definire garanzie da inserire all’interno del capitolato di appalto per dare continuità occupazionale agli ex LSU e ai dipendenti degli appalti storici.

Si impegna altresi’ a prorogare, in settimana, gli appalti “storici” in essere, fino al 31 dicembre 2004.

In breve tempo, dopo aver definito alcunequestioni storiche, si impegna, altresi’ a prorogare sino a fine anno 2004 gli appalti in essere con i quattro Consorzi con l’utilizzo degli ex LSU.

Non appena saranno conclusi i passaggi sopra indicati le OO.SS. saranno convocate tempestivamente e non oltre il 10 luglio.

Servizi e comunicazioni

Dona ora! “Aiuta chi ci aiuta”
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook