FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3860687
Home » Scuola » Non contate su di noi per denunciare i bambini

Non contate su di noi per denunciare i bambini

Testo dell'appello di Arturo Ghinelli.

06/04/2009
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo di seguito il testo dell'appello di Arturo Ghinelli, maestro di Modena, rivolto agli operatori scolastici con la ferma presa di posizione e l'invito di non denunciare i bambini figli di immigrati senza documenti.

L'iniziativa di Ghinelli si associa a quella della FLC che insieme alla CGIL da alcuni giorni ha lanciato in rete la sottoscrizione dell'appello "Noi educhiamo, non denunciamo!".

Fai click qui per dare la tua adesione.

Roma, 6 aprile 2009
_________________

Non contate su di noi per denunciare i bambini

Siamo maestre, insegnanti, dirigenti, collaboratori, personale ATA delle scuole statali.
Non contate su di noi per denunciare i bambini figli di immigrati senza documenti.
Li abbiamo sempre iscritti e continueremo a farlo perché le leggi sono dalla nostra parte.
L'ONU, con la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia, ha affermato il diritto all'istruzione dei bambini indipendentemente dalla posizione giuridica dei genitori.
Normalmente noi, essendo educatori, non solo rispettiamo le leggi ma educhiamo i ragazzi alla legalità.

Forse oggi il nostro paese non è più normale.
Certamente non lo è questa legge che respinge i malati dagli ospedali e i ragazzi dalle scuole, intimando ai pubblici ufficiali di abbandonarli e di farli vivere nella malattia e nell'ignoranza.
Come operatori scolastici non prestiamo il giuramento di Ippocrate, ma siamo convinti di essere fedeli servitori della Repubblica e della sua legge fondamentale, la Costituzione, che all'articolo 3 sancisce l'uguaglianza di tutti i cittadini senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione e all'articolo 34 stabilisce che la scuola è aperta a tutti.

Noi siamo convinti di rispettare la Costituzione non denunciando i bambini, e voi?
Non vorremmo che la prossima volta ci intimaste di farli entrare solo se portano cucito sul grembiule la E di extracomunitario.

Non contate su di noi.

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook