FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3921227
Home » Scuola » Mobilità volontaria verso il Ministero della Giustizia: precisazioni del MIUR

Mobilità volontaria verso il Ministero della Giustizia: precisazioni del MIUR

Una nota del Ministero dà Indicazioni agli USR sulla presentazione delle domande.

13/03/2015
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

A seguito della procedura di mobilità volontaria esterna per la copertura di 1031 posti a tempo pieno e indeterminato di personale amministrativo destinato agli uffici giudiziari del Ministero della Giustizia, sono pervenuti dei quesiti da parte di alcuni Uffici Scolastici Regionali.

Il MIUR ha inviato la nota 8212 del 13 marzo 2015, rivolta ai propri uffici regionali, specificando che l’interessato, nella presentazione della domanda, deve avanzare un’espressa dichiarazione dell’Amministrazione di appartenenza (art. 4, comma 3), di essere soggetta a regime di limitazione delle assunzioni.

La nota precisa che il MIUR, relativamente al personale scolastico appartenente al Comparto scuola, non è assoggettato al regime di limitazione delle assunzioni. (legge 27 dicembre 1997, n. 449).

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook