FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3936741
Home » Scuola » Mobilità scuola 2017/2018: riprende la trattativa

Mobilità scuola 2017/2018: riprende la trattativa

Primo incontro con i sindacati dopo l’intesa sui punti politici.

10/01/2017
Decrease text size Increase text size

Dopo l’intesa politica del 29 dicembre scorso, nella giornata di martedì 10 gennaio 2017 si è riavviata la trattativa al MIUR per affrontare l’articolato del nuovo contratto integrativo di mobilità 2017/2018 di docenti, educatori e ATA.

I punti qualificanti dell’intesa | Speciale mobilità

Sono stati oggetto del confronto i primi articoli della proposta dall’amministrazione dove è riportato un passaggio che riteniamo particolarmente importante: “L’accordo per il pubblico impiego sottoscritto il 30 novembre tra le organizzazioni sindacali e il Ministro per la Semplificazione e la Funzione pubblica definisce il contesto complessivo delle relazioni sindacali nell’ambito del quale si definisce il presente contratto”.

Significa la possibilità di superare per via contrattuale molti punti critici della legge 107/15, principio del quale vigileremo la puntuale applicazione negli specifici contenuti del testo stesso.

Una comunicazione di particolare rilievo è stata data dal MIUR, su richiesta dei sindacati, circa la prossima costituzione dell’organico dell’autonomia: verrà istituito come previsto dalla legge 107/15, fatto salvo per i corsi serali, le sezioni carcerarie ed ospedaliere, le sezioni di scuola speciale e i CPIA nei singoli punti di erogazione ex CTP, che manterranno il codice di organico specifico.

Servizi e comunicazioni

#Suleteste, riprendiamoci il contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2017/2018
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook