FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3829939
Home » Scuola » Mobilità personale della scuola. Pubblicati i Bollettini Ufficiali a.s. 2007/2008

Mobilità personale della scuola. Pubblicati i Bollettini Ufficiali a.s. 2007/2008

Il MPI pubblica l'elenco delle scuole statali di ogni ordine e grado

16/01/2007
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo la nota con la quale il Ministero della Pubblica Istruzione ha reso noti i Bollettini Ufficiali per l’anno scolastico 2006/2007.

Roma, 16 gennaio 2007

I BOLLETTINI UFFICIALI SCUOLE STATALI A.S. 2007/2008

I Bollettini Ufficiali con l'elenco delle scuole statali di ogni ordine e grado, utili ai fini della presentazione delle domande di mobilità relative all' a.s. 2007/2008
- per il personale Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario;
- per il personale docente;
vengono pubblicati solo sui siti WEB del Ministero della Pubblica Istruzione, abbattendo i tempi di pubblicazione necessari per la diffusione tramite la Gazzetta Ufficiale.

I Bollettini Ufficiali sono aggiornati al 16 gennaio 2007.

  • elenco ufficiale delle scuole statali dell'infanzia, primarie, secondarie di I grado, secondarie di II grado, distinte per regione e provincia;

  • elenco degli istituti omnicomprensivi (formato XLS - PDF)

  • elenco delle scuole collocate in piccole isole (formato XLS - PDF)

Si consiglia, prima di prendere visione dell'elenco ufficiale delle scuole statali, di consultare la legenda relativa all'ordine scuola d'interesse.

Roma, 16 gennaio 2007

VAI AL NOSTRO SPECIALE MOBILITA'

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook