FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3806519
Home » Scuola » Mobilità dei Dirigenti Scolastici. Firmato il Contratto Integrativo

Mobilità dei Dirigenti Scolastici. Firmato il Contratto Integrativo

E’ stato firmato oggi il Contratto Integrativo Nazionale dei Dirigenti Scolastici sulla mobilità. Nel mese di giugno saranno affrontati gli altri temi di trattativa.

25/05/2006
Decrease text size Increase  text size

Nell’incontro di contrattazione già previsto per il 22 maggio e rinviato ad oggi per sopraggiunti motivi addotti dall’Amministrazione è stato firmato il Contratto Integrativo Nazionale dei Dirigenti Scolastici, relativo “ai criteri per il conferimento e il mutamento degli incarichi” in attuazione dell’art. 4 comma 1 lett. e) del CCNL sottoscritto l’11 aprile 2006 e nel frattempo pubblicato sulla G.U. n.113 del 5 maggio 2006.

La contrattazione, come altre volte sottolineato, ha affrontato solo questa materia di trattativa per dare esecuzione immediata ad un istituto contrattuale, quello della mobilità dei Dirigenti Scolastici, che avrebbe rischiato di non essere applicato per l’anno scolastico 2006-2007.

Il Contratto sul conferimento degli incarichi contiene i seguenti punti qualificanti:

a) l’automatica conferma dell’incarico nelle stessa sede in continuità di servizio;

b) la giusta considerazione del numero di anni di servizio maturato nella stessa sede ai fini di una assegnazione prioritaria su sede richiesta da più Dirigenti Scolastici; parimenti, allo stesso fine, la presa in considerazione dell’impegno a permanere nella sede richiesta per più mandati;

c) la esplicitazione dei criteri di conferimento di incarico a seguito di ristrutturazione e riorganizzazione della rete scolastica (accorpamenti e fusioni);

d) la fissazione certa del numero dei passaggi professionali ad una aliquota pari al 30% e del numero dei trasferimenti interregionali ad un’aliquota pari al 15% (eliminando l’incertezza della locuzione “fino a” contenuta nel CCNL);

e) la chiarificazione che la eventuale qualificazione per il passaggio professionale da un settore all’altro avviene a passaggio ottenuto e non prima;

f) l’obbligo di motivazione del diniego da parte del Direttore generale che non ha concesso la sede richiesta al Dirigente Scolastico interessato che la richieda;

g) la materia è oggetto di informativa preventiva a livello regionale.

Ora il Contratto integrativo sulla mobilità è immediatamente applicabile nelle situazioni territoriali.
Nei prossimi giorni la trattativa proseguirà sugli altri punti previsti dal CCNL: formazione e aggiornamento; compensi incarichi aggiuntivi; fondi di posizione e di risultato; congedi per motivi di famiglia e di studio.

Roma, 25 maggio 2006

_____________________________

La nota di trasmisisone del Contratto integrativo sulla mobilità

Prot. n. 627 Roma, 25 maggio 2006

Oggetto: Contratto integrativo nazionale (C.I.N.) per il personale dell’area V della
dirigenza scolastica relativo all’a.s. 2006/2007 - Sottoscrizione definitiva.

Si trasmette, per conoscenza e per quanto di competenza, il Contratto Integrativo Nazionale sottoscritto in data 25 maggio 2006, relativo ai criteri per il conferimento degli incarichi in attuazione dell’art. 4 – comma 1, lett. e) del C.C.N.L. sottoscritto in data 11 aprile 2006.Per la massima diffusione si rappresenta, altresì, che lo stesso sarà pubblicato sulla rete INTRANET e sul sito INTERNET di questo Ministero

F.to Il Direttore Generale
G. Cosentino

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook