FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3810231
Home » Scuola » Lettera di indisponibilità alla sperimentazione sulla valutazione

Lettera di indisponibilità alla sperimentazione sulla valutazione

CGIL CISL UIL Scuola e SNALS, con notizia del 3 dicembre 2003 comparsa sui rispettivi siti, hanno già unitariamente invitato i Dirigenti Scolastici a non dare la propria disponibilità a partecipare alla sperimentazione sulla valutazione che il MIUR vuole avviare in quest’anno scolastico.

19/12/2003
Decrease text size Increase  text size

CGIL CISL UIL Scuola e SNALS, con notizia del 3 dicembre 2003 comparsa sui rispettivi siti, hanno già unitariamente invitato i Dirigenti Scolastici a non dare la propria disponibilità a partecipare alla sperimentazione sulla valutazione che il MIUR vuole avviare in quest’anno scolastico.
Sulla validità del modello che si porta a sperimentazione abbiamo, fin dal giugno 2003, e più volte, espresso il nostro giudizio negativo: modello classificatorio, non basato sulla osservazione e valutazione delle prestazioni professionali, non promozionale della professionalità, sostanzialmente cartaceo, fatto da valutatori la cui imparzialità e terzietà è compromessa dalla legge Frattini approvata (15 7 2002) dopo l’approvazione del Contratto (1 3 2002). Modello lontano, dunque, dai criteri alternativi proposti da CGIL CISL UIL Scuola e Snals (esito binario – positivo/negativo -, descrittività della valutazione, valutatori imparziali, valutazione del comportamento e delle prestazioni professionali lontana dalla valutazione “per carte”).
Ma la nostra indisponibilità è venuta a maturazione anche a fronte di una chiusura totale dell’Amministrazione su questioni fondamentali riguardanti la Dirigenza Scolastica (apertura delle trattative di un Contratto scaduto il 31 dicembre 2001, emanazione di un Concorso ordinario promesso dal MIUR dal 6 febbraio 2002 e mai emanato, ritiro della CM 49/2003 che estende impropriamente la Legge 145/2002 alla Dirigenza Scolastica colpendo l’autonomia del Dirigente e della scuola).
Molti Dirigenti Scolastici che vogliono recepire la nostra posizione ci hanno chiesto di diffondere un modello di indisponibilità, peraltro già fatto circolare nelle assemblee regionali che CGIL CISL UIL Scuola e Snals stanno tenendo unitariamente in tutta Italia, anche sui nostri siti.
Pubblichiamo, pertanto, tale schema, che i Dirigenti Scolastici, individualmente o in gruppo, possono inviare, anche preventivamente e modificandolo ove lo ritengano opportuno, alle Direzioni regionali. Anche perché, come è stato ribadito dal MIUR nell’incontro del 3 dicembre 2003, l’adesione alla sperimentazione è assolutamente volontaria e nessuna forma di pressione è ammissibile da parte delle Direzioni regionali.
Naturalmente, ove si volesse spedire preventivamente la propria indisponibilità, il primo rigo dovrebbe suonare “ In merito alla eventuale individuazione del/dei sottoscritto/i, quale/i partecipante/i ecc….”

Di seguito il testo dello schema di indisponibilità

Segue testo lettera

LETTERA DI INDISPONIBILITA’ ALLA SPERIMENTAZIONE SULLA VALUTAZIONE

Al Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale

del……………………

Oggetto: indisponibilità a partecipare alla sperimentazione sulla valutazione

In merito alla individuazione del nominativo del sottoscritto, comunicatami con Nota del………,

quale partecipante alla sperimentazione sulla valutazione dei Dirigenti Scolastici, vista la sordità e

la chiusura dell’Amministrazione centrale su temi fondamentali che attengono alla professionalità e

alla serena gestione delle Istituzioni scolastiche (la violazione della sovranità contrattuale in

materia di durata e natura dell’incarico avvenuta con CM 49/2003, il mancato avvio del negoziato

sul Contratto dei Dirigenti Scolastici scaduto da ormai 24 mesi, la non emanazione del bando di

concorso ordinario per Dirigenti Scolastici), considerato anche il modello sperimentale che

evidenzia caratteri discutibili anche per una sperimentazione (valutazione dei risultati e non delle

prestazioni, natura classificatoria degli esiti, valutazione sostanzialmente basata su comunicazioni

cartacee), presa conoscenza della (e condividendo la) nota del 3 12 2003 di CGIL CISL UIL Scuola

e SNALS che invita a non partecipare alla suddetta sperimentazione, si notifica la propria

indisponibilità a partecipare alla sperimentazione in oggetto.

Cordiali saluti

Data…………….. Il Dirigente Scolastico

Roma, 19 dicembre 2003

Servizi e comunicazioni

Scuola bene comune
Manifesto per la scuola aperta a tutti e a tutte
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2017/2018
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook