FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3931517
Home » Scuola » L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato dà ragione ai diplomati magistrali che chiedono l’inserimento in Gae

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato dà ragione ai diplomati magistrali che chiedono l’inserimento in Gae

L'ordinana è sta emessa tempestivamente, nello stesso giorno dell'udienza.

28/04/2016
Decrease text size Increase  text size

Il 27 aprile 2016 si è tenuta la tanto attesa udienza dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato e nel medesimo giorno è stata emessa anche l’ordinanza con cui i giudici hanno dato ragione ai ricorrenti in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’anno 2001/2002 che chiedono di essere inseriti nelle graduatorie ad esaurimento.

L’udienza è stata caratterizzata da una serrata discussione che ha visto impegnati i legali della FLC CGIL a sostegno delle ragioni dei diplomati magistrali.

L’ordinanza emessa dai giudici della Plenaria (la n. 1/2016) ha confermato ancora una volta gli orientamenti già espressi dal Consiglio di Stato nelle diverse sentenze di merito e ordinanze cautelari sia in relazione alla giurisdizione sia per quanto riguarda il diritto dei ricorrenti in possesso di diploma magistrale ad essere inseriti in Gae. Va evidenziato che la decisione dell’Adunanza è stata assunta in sede cautelare e che pertanto occorrerà attendere la decisione di merito.

Servizi e comunicazioni

Scuola bene comune
Manifesto per la scuola aperta a tutti e a tutte
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2017/2018
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook