FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3929039
Home » Scuola » Insediato il CSPI ed eletto il Presidente. Subito al lavoro

Insediato il CSPI ed eletto il Presidente. Subito al lavoro

Francesco Scrima, ex segretario della CISL Scuola, eletto con il consenso di tutti i sindacati rappresentativi. Il 20 gennaio la prima riunione operativa, entro il 28 gennaio il primo parere. La soddisfazione della FLC CGIL.

14/01/2016
Decrease text size Increase text size

Il 13 gennaio 2016 si è insediato l’Organo consultivo nazionale della scuola, il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI), che, come primo atto, ha eletto il suo Presidente.

La scelta è caduta su Francesco Scrima, ex segretario della CISL Scuola, eletto alla prima votazione con solo due voti contrari, quelli dell’Anp.

La FLC CGIL, che è stata protagonista della ricostituzione del CSPI, attraverso una solitaria battaglia giudiziaria e politica vincente in ogni sede, ha dato, con la sua delegazione (il 50 per cento degli eletti) il suo contributo per questo risultato.

La Segretaria nazionale Anna Maria Santoro, la prima degli eletti fra tutti i candidati, ha dichiarato il sostegno della CGIL all’elezione di Scrima, all’insegna della competenza sulle problematiche scolastiche e sulla necessità di assumere decisioni in funzione del miglioramento del servizio, in quanto espressione del sindacato confederale e della sua rappresentatività dell’intero mondo della scuola. Una candidatura e un’elezione ampiamente condivisa.

La FLC CGIL ha espresso la propria soddisfazione per la ricostituzione del CSPI. Può essere finalmente superato il grave vulnus inferto ai processi partecipativi e democratici con l’abolizione, nel 2013, del CNPI privando così la scuola del suo massimo organo di rappresentanza.

Il CSPI si riunirà di nuovo il 20 gennaio per procedere all’elezione dell’Ufficio di Presidenza e delle Commissioni, e già entro il 28 gennaio esso dovrà esprimere il suo primo parere circa il concorso per il reclutamento dei docenti.

È un buon inizio, che va nella giusta direzione, che è quella di dare ruolo e voce alla scuola italiana contro coloro che vorrebbero tagliarla fuori da ogni decisione a partire dalle deleghe della legge 107/2015.

Tag: cgil, cnpi

Servizi e comunicazioni

Solidarietà
Emergenza terremoto centro Italia
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2016/2017
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook