FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3845377
Home » Scuola » Inquadramento ATA/ITP ex Enti locali, incontro al Ministero

Inquadramento ATA/ITP ex Enti locali, incontro al Ministero

Comunicato FLC CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola del 20 febbraio 2008.

20/02/2008
Decrease text size Increase  text size

Comunicato
FLC CGIL - CISL Scuola - UIL Scuola

Oggi 20 febbraio 2008, su richiesta specifica delle OO.SS. Confederali FLC CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola si è tenuto un incontro al Ministero P.I. per un confronto relativo all’inquadramento del personale ex EE.LL., alla luce della Legge Finanziaria per il 2008 e all’indomani della Sentenza della Cassazione che ha condizionato pesantemente una soluzione per via giurisdizionale dell’inquadramento del personale in parola.

All’incontro erano presenti i rappresentati sindacali di FLC CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola; per l’Amministrazione ha presieduto la riunione il Vice Capo Dipartimento, Dott. P. Raieta, ed erano presenti il neo Direttore Generale del Personale, Dott. L. Chiappetta, i dirigenti V. Maida e G. Pilo.

Le parti hanno cominciato l’incontro con una ricognizione delle situazioni in atto in questi lunghi otto anni.

La parte pubblica, ha rappresentato che l’azione per un’eventuale soluzione, si pone solo nell’ambito di quanto previsto dalla Legge Finanziaria e dalla volontà politica dell’Esecutivo; per questo la questione verrà riproposta al nuovo Governo, dopo le elezioni.

Nel frattempo, la parte pubblica ha dato la disponibilità, in questa fase transitoria, ad operare una rilevazione esatta sulle risorse necessarie per trovare una soluzione possibile.

Già nei prossimi giorni sarà elaborata un’apposita scheda di rilevazione, che sottoposta alla conoscenza delle OO.SS., sarà inviata alle singole scuole per quantificare il personale interessato e procedere poi al calcolo delle risorse necessarie.

L’Amministrazione, inoltre, si è impegnata a verificare con il MEF l’eventuale sospensione della restituzione delle somme percepite dal personale che ha avuto sentenze positive in primo grado, e quantomeno, cercherà di ottenere dal MEF stesso, una rateizzazione distesa nel tempo, proprio nelle more della decisione politica da assumere.

Roma, 20 febbraio 2008

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook