FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3816061
Home » Scuola » Informatica e scuola

Informatica e scuola

Seminario sul ruolo delle competenze informatiche nel nuovo quadro del sistema scolastico

12/01/2001
Decrease text size Increase  text size

Comunicazione
Seminario sul ruolo delle competenze informatiche nel nuovo quadro del sistema scolastico

La crescita nell'ambito del sistema scolastico delle attività rivolte a sviluppare le competenze informatiche, necessarie alla formazione di cittadini capaci di inserirsi efficacemente nella società dell'informazione e della comunicazione, ha indotto la Direzione Generale per l'istruzione tecnica a promuovere un seminario di riflessione su tali tematiche. Il seminario "Le competenze informatiche nell'evoluzione del sistema scolastico italiano" si colloca sulla scia delle iniziative intraprese dal Ministero per diffondere lo sviluppo dell'utilizzo didattico delle tecnologie nelle istituzioni scolastiche, iniziative che si sono già concretizzate, da un lato, migliorando la dotazione delle scuole e la formazione dei docenti con l'attuazione del programma di sviluppo delle tecnologie didattiche e, dall'altro, favorendo la certificazione delle competenze informatiche secondo standard internazionali, sulla base di una convenzione stipulata con l'AICA.

In questa fase, poi, nella quale stanno definendosi i curricoli dei nuovi cicli riordinati in attuazione della legge 30/2000, occorrerà delineare le possibili modalità d'inserimento delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nei curricoli medesimi e definire le competenze essenziali da far acquisire ai ragazzi al termine della scuola dell'obbligo. Su tale tema, in particolare, è stato anche costituito un apposito gruppo di lavoro nell'ambito della Commissione, nominata dal Ministro, per il riordino dei cicli.

Il seminario ha, dunque, lo scopo di focalizzare l'attenzione sulle tematiche di cui trattasi e rilanciare azioni di sensibilizzazione per coinvolgere anche chi fino ad ora ha mostrato minore interesse.

L'incontro, che si svolgerà presso l'Istituto Lombardo Radice di Roma nei giorni 15 e 16 gennaio 2001 secondo il programma di massima allegato, è rivolto ai Dirigenti scolastici di tutti gli Istituti che sono Test center capofila per il rilascio della patente informatica e di altri istituti che negli ultimi anni si sono con successo impegnati in questo campo.
Tuttavia, per consentire anche ad altri Dirigenti scolastici e ai docenti interessati di assistere al dibattito, sono previsti sia un collegamento in diretta sotto forma di web conference (a cui potranno partecipare tutte le istituzioni scolastiche che lo desiderano) sia una registrazione dell'evento che permetterà di seguire in differita gli interventi più significativi delle due giornate. Per accedere alla trasmissione dell'evento via internet (web conference) sarà sufficiente collegarsi durante lo svolgimento del Convegno a Webscuola ( http://webscuola.it), il sito realizzato da Seat-Tin.it in convenzione con il Ministero per promuovere e sperimentare nuove metodologie didattiche interattive nel mondo della scuola. Sempre su Webscuola, nei giorni successivi all'evento resterà inoltre a disposizione di tutti gli interessati un estratto audio/video del convegno.

PROGRAMMA del CONVEGNO sul tema

LE COMPETENZE INFORMATICHE

NELL’EVOLUZIONE DEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO

Lunedi 15 gennaio 2001 ore 15.00- 19.00

ore 15.00

Apertura dei lavori

Giovanni Trainito

Dir.Gen. Responsabile per il Dipartimento sviluppo dell’istruzione

Coordinatore

Giuseppe Fiori

Direttore Generale Regione Puglia

ore 15.45

La patente informatica europea: uno standard per la formazione di base

"Il quadro di riferimento"

Franco Filippazzi

Consigliere AICA

Marta Genoviè De Vita

Ispettrice Ministero Pubblica Istruzione

"Le esperienze"

Paolo Vannucci

Dirigente Scolastico ITI "Galilei" - Livorno

Rosanna Ghiaroni

Dirigente Scolastico ITCG "Levi" - Roma

Salvatore Forte

Dirigente Scolastico ITCG "Dell’Acqua" - Legnano

ore 16.45

Coffee break

ore 17.15

Le Olimpiadi di informatica

Benedetto Di Rienzo

Dirigente Scolastico ITC "Tosi" - Busto Arsizio

Bruno Fadini

Presidente AICA

Dibattito

Martedi 16 gennaio 2001 ore 9.00- 17.30

ore 9.00

Le tecnologie dell’informazione e della Comunicazione nella realtà attuale e nel riordino dei cicli

Coordinatore

Mario Fierli

Direttore Generale Responsabile del servizio per l’automazione

"La formazione di base generalizzata"

Mauro Palma

Direttore rivista "ITER" - TRECCANI

La formazione in relazione alle discipline:

Linguistico-espressive

Chiara Croce

Ispettrice M.P.I

Scientifiche

Giuseppe Marucci

Ispettore M.P.I

Economico-sociali

Marta Genoviè De Vita

Ispettrice M.P.I

Tecniche e tecnologiche

Gaetano Cannizzaro

Ispettore M.P.I

ore 11.00/11.30

Coffee break

Dibattito

ore 13.00

Buffet

ore 14.30

Coordinatore

Giuseppe Fiori

Direttore Generale Regione Puglia

"Le infrastrutture e l’innovazione tecnologica"

Mario Fierli

Direttore Generale Responsabile del servizio per l’automazione

"Educare per la società dell’informazione"

Giorgio De Michelis

Docente Università di Milano Bicocca

Conclusioni

Silvia Barbieri

Sottosegretario di Stato M.P.I.

ore 17.30

Chiusura dei lavori

Roma, 12 gennaio 2001

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook