FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3830231
Home » Scuola » Incontro al MPI su immissioni in ruolo, graduatorie permanenti e regolamento supplenze

Incontro al MPI su immissioni in ruolo, graduatorie permanenti e regolamento supplenze

Affrontate le questioni più urgenti per i precari della scuola. Definita una prima ipotesi di calendario. Restano distanti le posizioni sul regolamento delle supplenze.

26/01/2007
Decrease text size Increase  text size

Il 24 gennaio si è svolto un incontro tra MPI e Organizzazioni sindacali sul piano triennale di assunzioni, sulle graduatorie permanenti e sul regolamento delle supplenze dei docenti.

Assunzioni

A fronte della definizione in legge finanziaria del piano triennale di assunzioni per 150.000 posti docenti e 20.000 posti ATA, l'amministrazione sta predisponendo gli atti per il 2007/08.
Come FLC Cgil abbiamo ribadito che:
1) Le assunzioni previste nel 2007/08 per il personale docente debbano coprire tutti i posti disponibili e che una quota debba essere effettuata come nomina giuridica dalle attuali graduatorie a copertura del turn-over degli scorsi anni.
2) Le assunzioni previste per il 2007/08 per il personale ATA devono corrispondere all'intero contingente di 20.000 posti in modo da prevedere nella prossima finanziaria un ulteriore piano a copertura di tutti i posti vacanti.
3) Che le assunzioni di personale già di ruolo in altro posto o profilo risultino neutre per i precari recuperando il posto sulla classe di concorso/profilo di arrivo e non su quello di partenza.
L'amministrazione si è limitata a prendere atto delle proposte avanzate che si riserva di sottoporre ai ministeri competenti.

Da parte nostra è stata anche sollecitata una soluzione che non penalizzi i corsisti del DM 85/05 che potranno inserirsi solo con riserva nel 2007/08. L'amministrazione si è dichiarata disponibile a individuare meccanismi, da definire nel prosieguo del confronto, che tutelino i diritti dei lavoratori interessati.

Graduatorie permanenti docenti

Le tabelle di valutazione per le graduatorie permanenti dei docenti sono state delegificate dalla legge finanziaria 2007, che abolisce anche, a partire dal 2007/08, il raddoppio del punteggio di servizio e indica la necessità di una profonda revisione della valutazione degli altri titoli che in questi anni hanno rappresentato un vero e proprio mercato.
L'amministrazione ha predisposto una bozza che, oltre all'abolizione del punteggio doppio, interviene sostanzialmente sulla valutazione degli altri titoli, fissando regole più severe e limitazioni nel numero degli stessi, che sarà sottoposta, come previsto appunto dalla legge finanziaria, al parere del CNPI.
Come FLC Cgil abbiamo ribadito che non debbano essere previste modifiche retroattive e che in ogni caso sia garantito un confronto con le organizzazioni sindacali.
L'intenzione dell'amministrazione è che l'aggiornamento delle graduatorie possa avvenire tra Febbraio e Marzo con eventuale scioglimento delle riserve nel mese di Giugno.

Regolamento supplenze docenti

L'amministrazione ha comunicato l'intenzione di procedere all'emanazione del nuovo regolamento delle supplenze dei docenti a tempi brevi. Ci è stata illustrata una bozza delle tabelle di valutazione, per le quali avevamo chiesto una notevole semplificazione, che saranno discusse in un specifico incontro fissato per oggi.
Per quanto attiene al regolamento, dall'esposizione del Direttore Generale, è emerso che molte delle richieste sindacali non sono state accolte e che resta ferma la posizione del MPI di procedere ad una riduzione delle sedi esprimibili pur a fronte delle soluzioni di semplificazione già concordate (sistema informatico, modalità specifiche per le supplenze brevi con l'introduzione di sanzioni).
Come FLC Cgil abbiamo ribadito le gravi responsabilità dell'amministrazione e l'inutile ricerca di soluzioni di facciata che non risolvono i veri problemi delle scuole.
Il grave ritardo con il quale si procede a questa revisione determinerà ancora una volta difficoltà all'inizio dell'anno scolastico e iniquità e confusione nel conferimento delle supplenze da parte delle scuole.

Roma, 26 gennaio 2007

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook