FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3807191
Home » Scuola » In assenza di novità positive: 12 dicembre 2002 ... sciopero dei ex LSU delle scuole

In assenza di novità positive: 12 dicembre 2002 ... sciopero dei ex LSU delle scuole

Raggiunto un primo risultato positivo. Tocca al governo confermare il 10 dicembre gli impegni assunti il 27.11.2002

02/12/2002
Decrease text size Increase  text size

L’iniziativa di lotta unitaria del 27 novembre che si e’ caratterizzata per l’altissima partecipazione alle manifestazioni organizzate in tutti i capoluoghi di Regioni, ha prodotto un primo importante risultato.

I Ministri dell’Istruzione e del Lavoro hanno ufficializzato di avere individuato una soluzione per il reperimento delle risorse necessarie e finanziarie i contratti di stabilizzazione degli ex LSU impegnati nella pulizia delle scuole ed in attività amministrative (CO.CO.CO.) fino alla scadenza del 2006.

A tal proposito, martedì 3 dicembre presso il Ministero del Lavoro si terra’ una riunione tra i Ministeri interessati a cui seguirà un confronto con le OO.SS.

Sara’ la riunione del 10 dicembre con la Presidenza del Consiglio e i Ministri dell’Economia del Lavoro e dell’Istruzione a ratificare le decisioni dei Ministeri interessati inserendo nella Legge Finanziaria 2003 le quantità economiche necessarie.

Le manifestazioni unitarie di Roma presso i Ministri dell’Economia e dell’Istruzione hanno evidenziato la drammaticità delle condizioni di vita e di lavoro di 16.000 persone, sconfiggendo con senso di responsabilità l’insensibilità del Governo nei confronti della legittima richiesta di lavoro e di dignità espressa dai lavoratori interessati.

Va sottolineato, infine l’impegno espresso dal Ministro dell’Istruzione, ad affrontare e risolvere in sede negoziale il problema della stabilizzazione definitiva degli ex LSU e dei CO.CO.CO.

Filcams-Fisascat-Uiltrasporti pure esprimendo un giudizio positivo sui risultati acquisiti ritengono necessario confermare lo stato di agitazione dei lavoratori e rinviare lo sciopero generale e la Manifestazione Nazionale a Roma previsto per il 9 Dicembre al

12 Dicembre 2002

Spetta al Consiglio dei Ministri sciogliere le incertezze che tuttora persistono, confermando gli impegni dei Ministri del Lavoro e dell’Istruzione per l’inserimento nella Finanziaria del 2003 e per gli anni successividelle risorse necessarie.

p. La Filcams-Cgil (C. Romeo)

p. La Fisascat-Cisl (G. Pirulli)

p. La Uiltrasporti(U. Conti)

Roma, 2 dicembre 2002

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook