FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3808479
Home » Scuola » Estero: Rientri e restituzione al ruolo di provenienza

Estero: Rientri e restituzione al ruolo di provenienza

Con la circolare n.4 del 14-1-2001 il MIUR trasmette la ordinanza ministeriale n.3 del 14-1-2001 che regolamenta la mobilità del personale docente, educativo ed ATA per l’anno scolastico 2002-2003

16/01/2002
Decrease text size Increase  text size

Con la circolare n.4 del 14-1-2001 il MIUR trasmette la ordinanza ministeriale n.3 del 14-1-2001 che regolamenta la mobilità del personale docente, educativo ed ATA per l’anno scolastico 2002-2003.

Detta ordinanza stilata in attuazione dei contratti sulla mobilità 2002/2003 e 2001/2002 riguarda, tra l’altro, il personale della scuola impegnato all’estero che viene restituito o che rientra in territorio metropolitano.

In particolare l’art. 3 della ordinanza in questione regolamenta tale fattispecie con riferimento all’Art. 5 del CCDN sulla mobilità.

Per il rientro e la restituzione al ruolo di provenienza deve essere avanzata domanda all’Ufficio Scolastico Regionale – Centro Servizi Amministrativi - della provincia scelta per il rientro, entro il 4 febbraio 2002 per poter ottenere una sede di titolarità prima delle operazioni di mobilità.

Nella impossibilità di ottenere le sedi richieste per mancanza di disponibilità (che va verificata ) , può essere avanzata domanda (si ritiene con l’utilizzo dei modelli previsti) sempre al suddetto CSA il quale la acquisisce al sistema informativo per l’assegnazione della sede definitiva nel corso delle operazioni di movimento.

Ad ogni buon fine si ricordano le scadenze di presentazione delle domande di movimento:

Personale docente…………… 14-2-2002

Personale ATA………………. 21-2-2002

Siamo già intervenuti presso il MIUR per evitare assegnazione di personale in rientro e in restituzione a sedi di risulta dell’anno scolastico passato.

Tra breve il MAE dovrebbe diramare una specifica nota con la quale indicherà alre ravvicinatissime scadenze.

Si sottolineano anche le specificità per il personale che ha concluso i corsi di riconversione, le prove scritte e orali dei concorsi ordinari, le sessioni riservate di abilitazione, i corsi di sostegno.

Roma, 16 gennaio 2002

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook