FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3961947
Home » Scuola » Esami di Stato 2020/2021: rinnovato il protocollo di sicurezza

Esami di Stato 2020/2021: rinnovato il protocollo di sicurezza

Confermate le puntuali misure del precedente accordo. La FLC CGIL richiede al Ministro Bianchi vaccinazioni per gli studenti e misure sanitarie omogenee su tutto il territorio nazionale.

22/05/2021
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il 21 maggio 2021 è stato sottoscritto il Protocollo d’intesa tra Ministero dell’Istruzione e Organizzazioni sindacali del settore scuola relativo alle “Linee operative per garantire il regolare svolgimento degli esami conclusivi di Stato 2020/2021”.

Leggi il Protocollo di intesa.

L’accordo, come già indicato nel nostro resoconto dell’incontro del 14 maggio 2021, recupera quanto definito dal Protocollo d’intesa 2019/2020 richiamando l’obiettivo di garantire la sicurezza agli studenti, alle commissioni d’esame e al personale ATA durante lo svolgimento degli esami e la prevenzione del rischio di contagio da COVID-19.

Restano valide tutte le misure predisposte dall’accordo dello scorso anno, a partire dal servizio di Help desk per le istituzioni scolastiche a cui le scuole interessate si possono rivolgere in caso di necessità. Prosegue il lavoro del Tavolo nazionale permanente, composto da rappresentanti del Ministero e delle organizzazioni sindacali, con funzioni di verifica dell’attuazione del Documento tecnico scientifico e degli analoghi Tavoli di lavoro attivati presso gli Uffici Scolastici Regionali. Per dare piena attuazione all’attività di monitoraggio e implementazione delle misure di sicurezza nelle singole scuole, sono attivate le relazioni sindacali di istituto previste dall’articolo 22 del CCNL. È previsto un apposito decreto con lo stanziamento di trenta milioni di euro per il finanziamento degli esami di stato del I e del II ciclo.

Le parti si potranno riunire ad ogni richiesta che provenga anche da parte di uno solo dei soggetti firmatari dell’Intesa.

La FLC CGIL, in occasione della riunione di venerdì 21 maggio 2021, ha ribadito in sintesi alcune richieste relative all’aggiornamento dell’indicato protocollo:

  • l’impegno del MI a concordare con il Governo e il Ministero della Salute la diffusione della vaccinazione per gli studenti esaminandi e la predisposizione delle misure sanitarie in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale, da non delegare alle decisioni delle Regioni, in considerazione del fatto che, ad esempio, nel  Lazio già dal 27 maggio è prevista la prenotazione degli studenti;
  • predisposizione e pubblicazione di dettagliati ed ampi monitoraggi sulla diffusione del contagio rispetto alla popolazione scolastica finalizzati alla definizione dei protocolli per le attività estive e per l’inizio dell’a.s. 2021/2022;
  • definizione urgente del calendario degli incontri per la stesura di tali protocolli.

La FLC CGIL ritiene indispensabili gli strumenti diretti di controllo delle condizioni di sicurezza per tutti i livelli, da quello nazionale, al regionale, fino al livello delle singole istituzioni scolastiche, perché un evento importante come l’esame di stato  possa svolgersi in presenza con la massima attenzione alla tutela della salute di studenti, docenti, dirigenti e di tutto il personale scolastico.

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook