FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3809217
Home » Scuola » E' questa la giustizia del nuovo Governo?

E' questa la giustizia del nuovo Governo?

Pubblichiamo la lettera di un genitore che mette in evidenza ciò che in quest'ultimo periodo la Cgil Scuola ha segnalato. Cioè le ingiustizie palesi dovute alla modifica delle graduatorie permanenti, prevista dal Decreto legge n. 255/01.

17/07/2001
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo la lettera di un genitore che mette in evidenza ciò che in quest'ultimo periodo la Cgil Scuola ha segnalato. Cioè le ingiustizie palesi dovute alla modifica delle graduatorie permanenti, prevista dal Decreto legge n. 255/01.

Con tale atto il personale precario della scuola statale che da un momento all'altro attendeva la convocazione per l'immissione in ruolo si è vista scavalcare da altri docenti della scuola privata i quali erano collocati in una fascia inferiore.

La Cgil Scuola, valuterà con l'ufficio legale nei prossimi giorni, la raccolta delle adesioni per la presentazione dei ricorsi.

Roma, 17 luglio 2001

Lettera al Ministro e alle OO.SS.

Signor Ministro chiedo scusa se mi rivolgo a Lei, ai Dirigenti Sindacali e politici con la speranza che qualcuno possa far presente e prendere a cuore la situazione che improvvisamente si è creata in seguito alla fusione III e IV fascia dei precari.

Lunedì 2 luglio vicino al Provveditorato agli Studi di Roma vi erano migliaia di precari della III fascia che piangevano, avviliti e distrutti in seguito all’unificazione della terza e quarta fascia dopo essersi resi conto del punteggio che avevano i docenti di scuole private IV fascia.

Effettivamente è così, facendo l’esempio di una figlia …………, laureata in lingue Inglese e Francese con 110 e lode dopo aver insegnato per sei anni in Sardegna

- Abilitata concorso riservato a Nuoro Inglese

- Superato concorso ordinario per titoli ed esami

- Abilitata concorso riservato a Nuoro francese

risultava, quasi tra le prime, III fascia graduatoria permanente provincia di Roma.

Con la fusione delle fasce viene scavalcata da 50 docenti della scuola privata Inglese e Francese.

E’ un disegno di legge che danneggia seriamente i precari della terza fascia, mia figlia, come tanti altri docenti, si è inserita nella provincia di Roma perché il Regolamento prevedeva quattro fasce e non tre, altrimenti sarebbe rimasta in Sardegna, oppure sceglieva un'altra Provincia.

- Avete salvati i precari della prima e seconda fascia anche con punti 0

- Avete salvati i precari della terza fascia assunti

- Avete distrutti completamente gli altri

Ho letto sui giornali che il Decreto legge lascia l’amaro in bocca a pochi precari, non è vero ed è per questo motivo che allego alla presente la graduatoria permanente relativa a mia figlia ………... Osservatela veramente e vi rendete conto.

Chiedo a nome di mia figlia e di tanti altri precari di trovare una soluzione oppure dare a loro la possibilità di inserirsi nella graduatoria permanente di altri Provincia senza essere penalizzati in coda.

Vi ringrazio, e resto in attesa, da parte di qualcuno per una risposta positiva.

Lettera firmata

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook