FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3896024
Home » Scuola » Docenti inidonei e ITP C999 e C555: prosegue l'iniziativa della FLC

Docenti inidonei e ITP C999 e C555: prosegue l'iniziativa della FLC

Inviata la richiesta di incontro al Ministro della Pubblica Amministrazione insieme alla Confederazione. Lo sciopero del 12 ottobre ulteriore tappa per modificare una legge ingiusta.

26/09/2012
Decrease text size Increase  text size

 La FLC CGIL prosegue la propria iniziativa politica per cambiare le disposizioni della Spending Review e in particolare per modificare radicalmente la norma che riguarda il personale docente inidoneo e gli ITP ex eell. Lo sciopero proclamato per il giorno 12 ottobre 2012 sarà un ulteriore momento per ribadire la necessità che il transito coatto di questo personale venga  fermato.

La bozza di decreto interministeriale, sottoscritta nei giorni scorsi dal Ministro Profumo, è stata inviato a MEF e Ministero per la PA per le firme dei relativi ministri.

Nella giornata di ieri, durante l'incontro che si è svolto a Palazzo Vidoni sulle problematiche del pubblico impiego, la CGIL e la FLC hanno chiesto con urgenza un incontro sul decreto interministeriale che si trova alla firma del ministro Patroni Griffi.

Pubblichiamo di seguito la richiesta formale di incontro urgente inviata quest'oggi.

_____________

Roma, 26 settembre 2012

Al Ministro per la Pubblica Amministrazione
e  la Semplificazione
Dott. Filippo Patroni Griffi

Oggetto: Decreto interministeriale personale docente inidoneo all'insegnamento e ITP C999 e C555.     

Il decreto legge 95/2012 stabilisce il transito del personale inidoneo all'insegnamento e degli insegnanti tecnico pratici appartenenti alle classi di concorso C999 e C555 nei ruoli del personale ausiliario tecnico e amministrativo. L'attuazione di tale disposizione deve essere effettuata con un decreto interministeriale che si trova attualmente alla firma della SV.

La FLC CGIL e la CGIL ritengono tale disposizione normativa, oltre che ingiusta, illegittima per gli effetti che determina sul personale interessato. Per questa ragione reiteriamo formalmente la richiesta, effettuata verbalmente nella giornata di ieri durante l'incontro convocato sulle problematiche del lavoro pubblico, di un incontro urgente presso il Ministero della Funzione Pubblica, con la presenza di MIUR e MEF.

Certi di un positivo riscontro

Domenico Pantaleo
  Segretario generale
FLC CGIL
Nicola Nicolosi
Segretario Confederale
CGIL

                                                                

                                                       

                                                                                   

 

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook