FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3813901
Home » Scuola » Definito l'atto di indirizzo per il contratto dei Dirigenti Scolastici

Definito l'atto di indirizzo per il contratto dei Dirigenti Scolastici

In data 22 dicembre 2000 il Ministro per la Funzione pubblica Franco Bassanini ha inviato all'Aran l'atto di indirizzo per il contratto del comparto "Scuola" relativo al biennio economico 2000/2001.

15/01/2001
Decrease text size Increase  text size

In data 22 dicembre 2000 il Ministro per la Funzione pubblica Franco Bassanini ha inviato all'Aran l'atto di indirizzo per il contratto del comparto "Scuola" relativo al biennio economico 2000/2001. Sulla base delle decisioni adottate dal parlamento con la legge finanziaria 2001, approvata il 21 dicembre, le trattative per il rinnovo del contratto potranno contare su significative risorse: alla quota destinata alla scuola delle risorse destinate dalla finanziaria ai contratti del personale statale (ammontanti a 1650 md annui per il solo personale docente) si aggiungono risorse aggiuntive destinate alla contrattazione integrativa per il personale docente per 850 miliardi per gli anni 2001 e seguenti , incrementate di 400 miliardi per l'anno 2002 e di 600 miliardi per il 2003. Esse consentiranno di valorizzare il ruolo del personale docente per conseguire l'obiettivo prioritario del miglioramento dei servizi scolastici e dell'avvicinamento ai parametri europei. Con risorse aggiuntive pari a circa 85 miliardi potrà essere garantito a tutto il personale Ata trasferito dagli enti locali allo Stato il trattamento accessorio stabilito dal CCNL. E' inoltre prevista la possibilità che la contrattazione definisca misure di rimborso delle spese sostenute dai docenti per l'acquisto di libri e di strumentazione informatica finalizzati alla crescita professionale e che introduca la corresponsione del buono pasto anche per il personale della scuola.

E' stato inoltre definito L'ATTO D'INDIRIZZO PER I CAPI D'ISTITUTO che, attraverso la contrattazione collettiva, saranno assimilati, pur nel rispetto della peculiarità delle loro funzioni, alla dirigenza pubblica. La contrattazione dovrà definire oltre al relativo trattamento economico, per il quale sono stati stanziati 200 miliardi nella finanziaria, la formazione, gli istituti della valutazione e della responsabilità dirigenziali, l'orario di lavoro… .

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook