FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3844547
Home » Scuola » Contratto scuola, incontro tra Ministero dell’Economia e sindacati il 29 gennaio per gli arretrati

Contratto scuola, incontro tra Ministero dell’Economia e sindacati il 29 gennaio per gli arretrati

Il Ministero dell’Economia comunica agli uffici l’applicazione del CCNL scuola.

25/01/2008
Decrease text size Increase  text size

I benefici contrattuali saranno in busta paga con il mese di febbraio 2008. Lo ha comunicato il Ministero dell’Economia alle Ex DPT lo scorso 15 gennaio con un messaggio interno per gli uffici.

Questa comunicazione non ripara il grave danno fatto ai lavoratori della scuola per la mancata liquidazione degli arretrati e degli incrementi mensili, secondo le scadenze convenute tra i sindacati scuola ed il Governo. Inoltre, la nota del 15 gennaio nulla dice sul pagamento degli arretrati.

Quanto è accaduto è a dir poco grottesco. Impossibile, almeno per quanto ci riguarda, valutare diversamente l’operato di un Governo che, mentre discute con i sindacati l’emergenza salari dei lavoratori dipendenti, non rispetta neanche gli accordi già firmati.

La FLC Cgil insieme a Cisl scuola e a Uil Scuola hanno sollecitato al Ministero dell’Economia l’emissione di mandati speciali per gli arretrati prima della rata mensile di febbraio.

Questa richiesta sarà ribadita ai rappresentanti del Ministero dell’Economia in occasione del prossimo incontro, convocato per il 29 gennaio su richiesta dei sindacati.

Roma, 22 gennaio 2008
___________________

Ministero dell’Economia e delle Finanze
Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi
Servizio centrale per il sistema informativo integrato

Roma, 15 gennaio 2008
Messaggio 4/2008

Oggetto: Stipendi - CCNL 2006/2007 Comparto Scuola – Indennità di direzione personale docente assegno 774/B01.

Si informa che sulla rata di febbraio 2008 questo Servizio provvederà all’applicazione del CCNL relativo al biennio economico 2006/2007 per il personale appartenente al Comparto Scuola.

Un’importante novità introdotta dal CCNL riguarda l’inclusione nella base di calcolo utile ai fini del TFR di alcuni emolumenti accessori. Considerato che da tale previsione contrattuale viene invece esclusa l’indennità di direzione a favore del personale docente, questo Servizio ha provveduto per tutto il personale interessato alla trasformazione, a decorrere dal 1 gennaio 2006, dell’assegno codice 674/B01 nel nuovo assegno codice 774/B01 - INDEN.DI DIREZ.DOCENTI.

IL DIRIGENTE - Roberta LOTTI

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook