FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3866865
Home » Scuola » Contratti di disponibilità: convertito in legge il DL 134/09. Il Senato conferma quanto stabilito alla Camera

Contratti di disponibilità: convertito in legge il DL 134/09. Il Senato conferma quanto stabilito alla Camera

Nessuna nuova modifica. Resta l'insufficienza e l'iniquità del provvedimento.

19/11/2009
Decrease text size Increase  text size

>> Vai al comunicato stampa di Domenico Pantaleo <<

Con 137 sì, 113 no e 7 astenuti, il Senato ha convertito il decreto legge 134/09 sui “precari”.
Per evitare un pericoloso ritorno del provvedimento alla Camera il Governo ha “blindato” la discussione in aula.

Tutti gli emendamenti presentati sono stati respinti ed il testo approvato definitivamente è quindi lo stesso approvato alla Camera.

Nulla cambia quindi e alla FLC Cgil non resta che ribadire la propria posizione fortemente critica sull'insieme del provvedimento fermo restando le motivazioni e le valutazione che avevamo espresso nell'audizione in Commissione al Senato.
Non sono quindi state accolte le altre proposte che avevamo presentato nell'audizione per allargare ulteriormente la platea al personale docente e ATA che già nel 2008/09 aveva perso il posto di lavoro e che avesse lavorato per almeno 180 giorni nel 2007/08 e al personale che, avendo i medesimi requisiti di servizio, fosse incluso solo nelle graduatorie d'istituto.

Seguiremo con attenzione tutte le fasi operative dell'applicazione del provvedimento, a partire dall'emanazione di uno specifico decreto per l'inserimento negli elenchi di disponibilità dei nuovi aspiranti, e vigileremo sugli impegni assunti dal Governo con l'approvazione degli ordini del giorno.

Per difendere e sostenere i diritti di tutti precari della scuola la FLC Cgil chiede un cambiamento radicale della politica scolastica di questo governo, il ritiro dei tagli agli organici, la restituzione all'istruzione degli 8 miliardi di tagli previsti dal piano Tremonti, un piano straordinario di stabilizzazioni per il personale precario con la copertura di tutti i posti liberi e disponibili per garantire l'occupazione, la qualità e l'unitarietà del sistema scolastico nazionale.

Questi sono gli obiettivi della campagna lanciata dalla FLC Cgil per la “liberazione dal precariato'”che abbiamo costruito e condiviso con il movimento degli studenti e dei precari e che ha accompagnato le mobilitazioni e le proteste dei lavoratori precari in tutto il paese e che sarà al primo punto della piattaforma per lo sciopero nazionale di tutti i comparti della conoscenza proclamato dalla FLC Cgil per l'11 dicembre 2009.

Roma, 19 novembre 2009

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook