FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3817081
Home » Scuola » Cofferati: Non chiamiamo Moratti riformatrice

Cofferati: Non chiamiamo Moratti riformatrice

(ANSA) Palermo, 8 marzo - Il leader della Cgil, Sergio Cofferati, invita a Palermo a "fare uno sforzo per non più chiamare riforme i provvedimenti del Ministro dell'istruzione Letizia Moratti".

08/03/2002
Decrease text size Increase  text size

Cofferati: Non chiamiamo Moratti riformatrice

(ANSA) Palermo, 8 marzo - Il leader della Cgil, Sergio Cofferati, invita a Palermo a "fare uno sforzo per non più chiamare riforme i provvedimenti del Ministro dell'istruzione Letizia Moratti".

E aggiunge che la "parola riforme contiene in se' un significato positivo di miglioramento: qui invece siamo di fronte ad un arretramento che introduce pure discriminazioni di classe". (ANSA)

Roma, 8 marzo 2002

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook