FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3818785
Home » Scuola » CNR Comunicato: piano di gestione 2005-2007

CNR Comunicato: piano di gestione 2005-2007

Il 25 Novembre u. s. il Presidente del CNR ha trasmesso agli Istituti una lettera relativa all’avvio delle procedure per l’acquisizione dei dati per lo schema preliminare del Piano di Gestione 2005/2007 organizzato per proposte di commessa.

13/12/2004
Decrease text size Increase  text size

Il 25 Novembre u. s. il Presidente del CNR ha trasmesso agli Istituti una lettera relativa all’avvio delle procedure per l’acquisizione dei dati per lo schema preliminare del Piano di Gestione 2005/2007 organizzato per proposte di commessa.

La scorsa settimana, parecchi ricercatori hanno scritto al Presidente del CNR esprimendo perplessità riguardo ai tempi previsti. In particolare, oltre alle pesanti incognite costituite dai contenuti della prossima manovra finanziaria, molti colleghi hanno evidenziato ulteriori elementi di difficoltà derivanti dalle incertezze che persistono in merito alla definizione dei progetti in seno ai vari Dipartimenti. Evidentemente, la concentrata fase di discussione che ha coinvolto Presidente, comitati ordinatori, direttori e comitati d’istituto non è stata sufficiente a dipanare le molteplici incertezze che gravano sulla delicata fase che l’Ente sta avviando.

La situazione, in sé delicata, è talvolta stata resa più difficile dal fatto che alcuni comitati ordinatori avrebbero chiesto espressamente di anticipare la scadenza a prima del 15 dicembre. Corrono inoltre svariate voci circa tentativi, operati da singoli direttori e da componenti dei comitati ordinatori, di "espropriare" i ricercatori della titolarità delle proposte di commessa. In altri casi, infine, sono segnalati tentativi di inserire "d’ufficio" alcuni gruppi di ricerca, a loro insaputa o loro malgrado, in progetti nei confronti dei quali non era stato manifestato interesse. Tali elementi, se confermati, costituirebbero uno dei primi sintomi concreti di quel progressivo – e dannoso – processo di "gerarchizzazione" dell’attività di ricerca da noi denunciato sin dalla fase d’avvio della manovra di riordino. L’esigenza di ridurre questo rischio rende necessaria un’attenta e consapevole valutazione della programmazione da parte dei ricercatori.

Non è costume della CGIL sollevare polveroni dal gusto sterilmente polemico. La ristrettezza dei tempi, unita al clima di confusione in cui il personale di ricerca si appresta a compilare il piano di gestione, ci costringe tuttavia a prendere posizione. Riteniamo di dover invitare i ricercatori a compilare le schede del piano di gestione adottando la massima cura, anche derogando, se necessario, alla scadenza del 15 dicembre. Ci impegniamo ad assicurare loro il sostegno del sindacato in tutti quei casi in cui fosse messa effettivamente in discussione la titolarità delle proposte avanzate.

Il Cordinamento Nazionale CNR

Roma,13 dicembre 2004

Altre notizie da:

Servizi e comunicazioni

Elezioni RSU 2018: candidati con noi!
Elezioni RSU 2018: candidati con noi
Verso il rinnovo del contratto
Verso il rinnovo del contratto
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2017/2018
Cantiere scuola FLC CGIL: le nostre proposte
Linee guida contrattazione
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook