FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3852447
Home » Scuola » Chiarimenti del Ministero del lavoro sulla comunicazione dei contratti ai centri per l'impiego

Chiarimenti del Ministero del lavoro sulla comunicazione dei contratti ai centri per l'impiego

Una nota chiarisce le procedure da seguire per le varie tipologie di contratti

19/09/2008
Decrease text size Increase  text size

Il Ministero del lavoro ha emanato la nota 6009 del 17 settembre 2008 con la quale fornisce ulteriori chiarimenti alle istituzioni scolastiche sulle modalità da seguire per la comunicazione dei contratti ai centri per l'impiego.

Nella nota sono elencate le varie tipologie di contratti (trasferimenti, assegnazioni provvisorie, supplenze annuali, supplenze temporanee, proroghe, ecc.) e per ognuna di esse è indicata la modulistica da utilizzare e le procedure di comunicazione.

Ricordiamo che, grazie anche all'iniziativa della FLC Cgil, la legge 176/07 ha stabilito che la comunicazione dei contratti ai centri per l'impiego deve avvenire entro i 10 giorni successivi alla stipula degli stessi, modificando l'assurda norma prevista dalla finanziaria 2007.

Roma, 19 settembre 2008

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook