FLC CGIL
Come presentare domanda graduatorie terza fascia ATA 2021

http://www.flcgil.it/@3836531
Home » Scuola » Personale ATA » Scuola non statale. Per la previdenza complementare sarà Previfonder il fondo negoziale dei lavoratori delle scuole aderenti alla Fism

Scuola non statale. Per la previdenza complementare sarà Previfonder il fondo negoziale dei lavoratori delle scuole aderenti alla Fism

L’8 giugno è stata sottoscritta con le OO.SS. una specifica intesa sul fondo negoziale. Però Previfonder ancora non è operativo. Invece, per le scuole laiche di Aninsei si attende che l’intesa di adesione ad Espero venga perfezionata. Gli incontri per il rinnovo dei due ccnl slittano a luglio.

14/06/2007
Decrease text size Increase  text size

A pochi giorni dalla scadenza del 30 giugno ancora non sono effettivamente operativi i fondi negoziali della scuola non statale sia laica che religiosa.

Ad oggi la situazione è la seguente. Come è noto con l’Agidae, l’associazione dei gestori delle scuole cattoliche, è stato concordato con le Organizzazioni sindacali di costituire un fondo negoziale denominato Previfonder. A questo fondo con accordo dell’8 giugno u.s . ha aderito anche la Fism, l’associazione dei gestori di ispirazione cristiana che raggruppa le scuole dell’infanzia e gli asili nido. Questo fondo negoziale intercategoriale, in quanto prevede la partecipazione di soggetti gestori non solo della scuola ma anche del comparto socio-assistenziale-educativo e della formazione professionale vicino al mondo cattolico, ancora non entra in funzione.

Mentre per quanto riguarda le scuole di ogni e grado curriculari ed extra curriculari a gestione laica aderenti all’Aninsei, nonostante l’accordo di individuare in Espero il fondo negoziale di riferimento, si è in attesa di una sua formalizzazione con la relativa modulistica da parte della dirigenza del fondo medesimo. Come si dice ci sono problemi di ordine tecnico e politico che ancora devono essere sciolti. Per cui il fondo non è ancora ad oggi utilizzabile da parte dei lavoratori di questo comparto.

Sul versante del rinnovo dei ccnl le OO.SS. hanno concordato con la Fism e con l’Aninsei una serie di incontri da effettuare entro il mese di luglio per accelerare i negoziati allo scopo di arrivare, prima della pausa estiva, a concludere i loro rinnovi

Roma, 14 giugno 2007

Servizi e comunicazioni

Lavorare nella conoscenza
Come si diventa ATA

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook