FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3929553
Home » Scuola » Personale ATA » Mobilità scuola 2016/2017: si avvia la trattativa per il personale ATA

Mobilità scuola 2016/2017: si avvia la trattativa per il personale ATA

Dopo il confronto sui docenti presentata dal MIUR la proposta sugli ATA. Il testo del CCNI resta pressoché invariato. I sindacati richiamano il MIUR al suo impegno per le immissioni in ruolo dei precari.

05/02/2016
Decrease text size Increase text size

La mattina del 5 febbraio 2016 si è tenuto l’incontro tra MIUR e sindacati per avviare il confronto anche sulla mobilità 2016/2017 del personale ATA, il quale era rimasto sinora fuori dalla trattativa, dal momento che la legge 107/15 non ha sostanzialmente modificato nulla in materia per questi lavoratori.

Restano, dunque, sostanzialmente invariate le regole di mobilità precedenti e la bozza di CCNI presentata dall’Amministrazione ha subito solo una risistemazione, poiché questo titolo è stato separato da quello dei docenti e sono cadute le parti in comune.

E’ intenzione del Ministero chiudere velocemente la trattativa che ha preso molto tempo, quindi, lunedì pomeriggio 8 febbraio il tavolo si riunirà ancora per l’articolato della parte docente e per la versione definitiva del testo dell’accordo per il personale ATA.

I sindacati unitari hanno colto l’occasione per ribadire ancora una volta al Ministero l’urgenza di definire al più presto la questione del passaggio dei soprannumerari delle province, i quali se transiteranno in tempo utile potranno fare domanda di mobilità per la titolarità della sede al pari dei neo-immessi in ruolo.

C’è l’impellente necessità di affrontare politicamente questo tema, poiché vanno sciolti i nodi che incombono sia sui precari che attendono dallo scorso anno la legittima immissione in ruolo sul turn over, sia sui supplenti che sono in attesa di una proroga del contratto in essere, nonché sulle scuole che devono gestire le operazioni e assicurare il funzionamento.

Senza delle risposte concrete e rapide da parte dell’Amministrazione siamo disposti ad alzare il livello di mobilitazione, perché il diritto alla stabilizzazione viene costantemente leso da parte dei decisori politici.

Servizi e comunicazioni

Iscriviti alla FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa ATA

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook