FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3922283
Home » Scuola » Personale ATA » Anzianità DSGA in ruolo dal 2000: chiesto un parere alla Corte dei Conti

Anzianità DSGA in ruolo dal 2000: chiesto un parere alla Corte dei Conti

Il Ministero dell'Istruzione informa gli uffici scolastici regionali.

22/04/2015
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

A seguito delle numerose richieste di chiarimento inviate da parte di scuole e provveditorati circa la possibilità di adottare nuovi provvedimenti di ricostruzione di carriera dei DSGA che modifichino o annullino i precedenti provvedimenti di inquadramento (sulla scorta del parere emesso dalla Corte dei Conti per l’Abruzzo) il Miur ha inviato una nota a tutti gli uffici scolastici regionali per informarli che, data la complessità della materia, ha ravvisato l’opportunità di richiedere il parere sulla questione alla Corte dei Conti a Sezioni Riunite.

Va evidenziato che tale parere è stato richiesto a seguito della diffida inviata al MIUR dalla FLC CGIL ed è bene, pertanto, che tutti siano informati delle iniziative assunte per affrontare l’ingiustizia subita dei DSGA in ruolo dal 2000.

A nostro avviso, però, le scuole possono procedere fin da subito alla nuova ricostruzione di carriera dei DSGA essendo ormai sempre più evidente che siamo di fronte ad un eclatante trattamento discriminatorio tra lavoratori che prima si supera meglio è sia per i lavoratori che per l’Amministrazione.
__________________

AI DIRETTORI GENERALI DEGLI UFFICI SCOLASTICI  REGIONALI

OGGETTO: Ricostruzione di carriera dei DSGA inquadrati antecedentemente al 24 luglio 2003

Pervengono a questo Ministero, sia da parte di alcuni dirigenti scolastici, sia da parte di alcuni degli Uffici Scolastici Regionali di questa Amministrazione, richieste di chiarimenti relative all’adozione di eventuali nuovi provvedimenti di ricostruzione di carriera che modifichino o annullino i precedenti provvedimenti di inquadramento già registrati a suo tempo dalle Ragionerie Territoriali dello Stato con il criterio della temporizzazione.

Le citate richieste trovano fondamento nella delibera n. 1 del 2015 adottata nella Adunanza del 10 dicembre 2014/9 gennaio 2015 con cui la Corte dei Conti per l’Abruzzo, in sezione regionale di controllo, ha deliberato in ordine alla legittimità di un decreto di ricostruzione di carriera relativo a personale appartenente al profilo professionale di DSGA formulato applicando l’istituto della temporizzazione in fase di primo inquadramento dal 1° settembre 2001 sino al 24 luglio 2003 e, da tale data, applicando il meccanismo della ricostruzione di carriera.

Al riguardo si comunica che, data la complessità della materia, questa Direzione Generale con nota prot.n. 10184 del 30 marzo 2015,  ha ravvisato l’opportunità di richiedere il proprio parere sulla questione alla Corte dei Conti a Sezioni Riunite.

Non appena perverrà il suddetto parere sarà cura della scrivente Direzione fornire chiarimenti sulla questione.

IL DIRETTORE GENERALE
Maria Maddalena Novelli

Servizi e comunicazioni

Iscriviti alla FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa ATA

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook