FLC CGIL
Sciopero scuola 30 maggio 2022, cosa chiediamo

http://www.flcgil.it/@3834557
Home » Scuola » ATA/ITP ex enti locali: il 7 maggio la consegna delle firme per richiedere l’abrogazione del comma 218 della finanziaria 2006

ATA/ITP ex enti locali: il 7 maggio la consegna delle firme per richiedere l’abrogazione del comma 218 della finanziaria 2006

Una delegazione di lavoratori ATA/ITP, insieme alle Segreterie nazionali FLC Cgil, CISL scuola e UIL scuola, consegnerà al MPI le migliaia di firme raccolte a sostegno della petizione che richiede al Governo l’abrogazione del comma 218 della finanziaria 2006 per ristabilire il diritto al riconoscimento dei servizi prestati.

03/05/2007
Decrease text size Increase  text size

PETIZIONE ATA/ITP EX ENTI LOCALI

FLC CGIL, CISL SCUOLA E UIL SCUOLA CONSEGNANO LE FIRME RACCOLTE

COMUNICATO UNITARIO DELLE SEGRETERIE NAZIONALI

Il giorno 7 maggio le Segreterie nazionali FLC Cgil, CISL Scuola e UIL scuola, insieme ad una delegazione di lavoratori, consegneranno al Ministero della P.I. la petizione, sottoscritta dal personale ATA ed ITP ex Enti Locali transitato allo Stato con la L. 124/99, che richiede al Ministro e al Governo l’assunzione di un preciso impegno, anche legislativo, per il riconoscimento ai fini della carriera dell’anzianità maturata negli Enti di provenienza.

Con una norma approvata nella precedente legislatura, il comma 218 dell’art. 1 della Finanziaria 2006, si è tentato di cancellare le pronunce della Corte di Cassazione espresse a favore dei ricorsi presentati dal personale ATA/ITP per ottenere il riconoscimento dei servizi prestati negli Enti di provenienza.

Ciò nonostante FLC Cgil, CISL Scuola e UIL scuola hanno continuato la vertenza legale sollevando l’eccezione d’incostituzionalità del suddetto comma 218. Eccezione che molti giudici hanno accolto rimettendo i ricorsi alla Corte Costituzionale per il giudizio definitivo.

Dopo la consegna al MPI la petizione e le firme raccolte saranno inviate anche ai Presidenti delle commissioni Istruzione di Camera e Senato per sollecitare un analogo impegno dei gruppi parlamentari.

Roma, 3 maggio 2007

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook